Napoli-Parma, si prosegue con il turnover. Si rivede Milik, dentro Zielinski e Allan

Callejon e Hamsik hanno giocato tutta la partita a Torino ma dovrebbero essere riproposti

Come scrive Il Mattino oggi in edicola, stasera contro il Parma si rivedrà Milik al centro dell’attacco, che domenica a Torino per la prima volta non ha giocato neanche un minuto dopo cinque partite in cui è stato sempre in campo (quattro da titolare e il suo inserimento decisivo nella ripresa contro la Fiorentina). La torre avanzata, con il nuovo modulo, il 4-4-2 cambia qualcosa in termini di movimenti: adesso la palla arriva molto più in verticale e si gioca maggiormente per vie centrali. Lui un passo più avanti e Insigne (favorito su Mertens) a girargli intorno con licenza di colpire direttamente a rete. Ancelotti va avanti con la filosofia del turnover, diversi cambi rispetto alla squadra di Torino, almeno cinque, forse qualcuno in più. In difesa torna Mario Rui titolare a sinistra, alte le quotazioni di Maksimovic che potrebbe concedere un turno di riposo ad Albiol in vista dei due impegni decisivi contro Juventus e Liverpool. Verso la conferma invece Koulibaly, la sua velocità nei recuperi può essere determinante contro un avversario come Gervinho. Dovrebbe giocare ancora da titolare anche Hysaj, l’albanese tra i sempre presenti del nuovo Napoli: resta in corsa per l’esordio di Malcuit (il francese è l’unico del gruppo, infortunati a parte, a non essere stato ancora impiegato). Novità anche a centrocampo, Allan torna dal primo minuto al posto di Rog: il brasiliano si sta rivelando essenziale per la sua capacità di conquistare palloni e la predisposizione naturale al pressing. Staffetta in vista tra Zielinski e Verdi. Callejon e Hamsik hanno giocato tutta la partita a Torino ma dovrebbero essere riproposti anche se lo slovacco nel ruolo ha addirittura due alternative (Fabian Ruiz e Diawara) e Ancelotti può contare su un’ampia disponibilità di scelte. Soprattutto lo spagnolo ha chance di giocare dal primo minuto al posto dello slovacco come già successo contro la Stella Rossa. Più difficile prevedere lo stop di Callejon, se dovesse fermarsi al suo posto giocherebbe uno tra Verdi, protagonista a Torino ma che sulla destra ebbe numerose difficoltà contro la Sampdoria, e Ounas.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.