Nasce l’Europa Conference League: ecco come prende forma la terza coppa Europea

Ecco tutte le novità

Si sta delineando la formula dell’Europa Conference League, la nuova terza coppa europea la cui prima edizione prenderà il via nella stagione 2021/2022. Lo schema del nuovo torneo ricalcherà quello delle due competizioni già esistenti: 32 squadre, divise in 8 gruppi da quattro. A seguire ottavi, quarti, semifinale e finale.

La nuova struttura per le competizioni UEFA per club garantirà che almeno 34 federazioni nazionali UEFA siano rappresentate nella fase a gironi di una o più competizioni. Tutte le federazioni affiliate avranno quindi accesso alle tre competizioni, e le quote di tutte le federazioni rimarranno invariate.

Sarà una competizione nuova, che non sostituisce l’Europa League, anche se ne ridurrà il numero delle partecipanti. Si porrà al di sotto di quest’ultima, tanto che la sua vincitrice sarà qualificata di diritto per la UEFA Europa League dell’anno successivo. La UEFA ha diramato la lista di accesso alle competizioni continentali per il triennio 2012-2024. La novità sta nel fatto che, con l’introduzione della nuova coppa e la conseguente riduzione delle squadre partecipanti all’Europa League, si qualificherà per la Europa Conference League la sesta classificata al termine della Serie A.

Resteranno invariati i quattro slot disponibili per la partecipazione alla Champions, mentre i posti per le italiane in Europa League saranno solamente due, uno per la quinta classificata e uno per la vincitrice della Coppa Italia. Sarà quindi da chiarire se, in caso di qualificazione da parte della vincitrice della Coppa Italia alla Champions League, scalando di una posizione la sesta classificata e ottenendo il diritto di competere nell’Europa League, a partecipare alla Europa Conference League sarà la settima squadra al termine del campionato di Serie A oppure la finalista della Coppa nazionale.

 

Fonte: Calcioefinanza.it

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.