Niente “titolarissimi”, con Benitez spazio al turn – over

NAPOLI – Competitività in ogni ruolo per un turn over sempre più marcato ma allo stesso tempo efficace e razionale. «Per affrontare e far bene in tre competizioni c’è bisogno di alternative valide in ogni reparto e per ogni ruolo», questo il pensiero di Rafa Benitez, espresso nel corso della prima conferenza stampa da tecnico del Napoli. Filosofia, peraltro, avallata in pieno da Paco de Miguel, il preparatore atletico, che delle alternanze nei ruoli tra un impegno e l’altro ne ha fatto una ragione dei successi ottenuti alla guida del Valencia, del Liverpool e del Chelsea. Unica eccezione, all’Inter. In quella breve esperienza milanese, le rotazioni non produssero gli effetti sperati ed il rapporto fu segnato dall’esonero.
Via dal Napoli il concetto dei «titolarissimi»; e via anche l’idea di far leva solo su un gruppo ristretto di calciatori. Don Rafael vuole venticinque elementi tutti, più o meno, di eguale valenza tecnica e De Laurentiis è pronto a venirgli incontro. Intanto ha già esaudito le richieste per quanto riguarda lo staff: sono stati ingaggiati, infatti, altri due collaboratori (Antonio Gomez Perez e Pedro Jimenez Campos). A piccoli passi verrà completato anche l’organico, come da indicazione del Maestro. Non prima però di aver sistemato una decina di elementi in esubero. L’unico problema sarà gestionale: riuscirà Benitez ad evitare che l’eccessiva competitività guasti l’armonia interna? Per il modulo, il marchio di fabbrica resta il quattro-due-tre-uno. Benitez mira a creare un’elasticità tra i reparti da rendere difficile l’individuazione dello schema nell’arco della stessa gara ed a creare disorientamento negli avversari.

Fonte: Corriere dello Sport

La redazione
F.G.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.