Non solo Janmaat, il Napoli segue un altro talento olandese: piace Veltman dell’Ajax

Non c’è solo Daryl Janmaat nella rosa dell’Olanda al Mondiale che il Napoli mantiene sotto strettissima osservazione. Il club azzurro sta monitorando Joel Veltman, il 22enne centrale dell’Ajax, convocato dal ct Van Gaal e già seguito anche da Arsenal e Tottenham. Riccardo Bigon lo ha fatto seguire dallo scouting azzurro in diverse circostanze, anche Benitez lo ha studiato ed è un profilo che piace. Spiccata fisicità (184 cm), rapidità e timing nella chiusura, ma soprattutto la capacità di essere il primo regista della squadra, con un piede, il destro, pulito ed elegante. In patria c’è già chi azzarda paragoni pesanti con un mito del calcio orange, che ha deliziato anche il pubblico del San Paolo: Ruud Krol. Classe ’92, Veltman costa poco meno di 10 milioni di euro: si attenderà il termine dei Mondiali per capire il suo futuro e se ci sarà asta per strapparlo all’Amsterdam Arena.

Il Napoli guarda in Olanda, ma anche all’est Europa. Perché la situazione in Ucraina è sempre molto difficile, ed il club azzurro sta sondando diverse situazioni per capire dove può incidere. Per il posto occupato da Goran Pandev, pronto a lasciare Castelvolturno, si pensa a Younes Belhanda, acquistato dalla Dinamo Kiev dalla scorsa stagione per 8,5 milioni di euro, ma già desideroso di tornare nel calcio che conta, per il livello non eccezionale della Dinamo e per la situazione che si vive nel paese.

Quest’ultima motivazione coinvolge maggiormente i calciatori che vivono nella zona orientale, quella di Dombas: nel capoluogo, Donetsk, i calciatori dello Shakhtar hanno visto e vissuto spari e bombardamenti.  Ci sono i brasiliani del club guidato da Lucescu a chiedere di andar via. Sono due gli obiettivi del Napoli: il centrocampista Fernando ed il trequartista Douglas Costa. Fernando era già stato seguito dal Napoli ai tempi del Gremio, con un pre-contratto che il Napoli ha lasciato cadere. Il 22enne potrebbe tornare nel mirino di Bigon, costa 10 milioni ma non è in possesso del passaporto comunitario.

Chi possiede, invece, la doppia nazionalità, quella portoghese è Douglas Costa. Il Napoli sta cercando un trequartista sinistro che sappia adattarsi anche a destra, uno che sappia segnare ma anche piazzare palloni nel cuore dell’area di rigore. Douglas risponde a questi requisiti e, dopo 4 anni in Ucraina ha voglia di cambiare. Il costo del cartellino è alto: almeno 18 milioni. Lo Shakhtar deve al Gremio, club dal quale ha prelevato il calciatore nel 2010, il 15% del ricavato della vendita, così ha fissato un’asticella molto alta per l’acquisto. Il Napoli ci proverà, anche attraverso il procuratore del 23enne di Sapucaia do Sul, Cesar Bottega.

Un altro brasiliano si sta allontanando dal Napoli: dopo una prima accelerazione, il fronte Sandro si sta facendo più freddo. Il suo manager, Luiz Paulo Chignall, è consapevole di dover gestire la situazione con grandissima attenzione: Sandro rappresenta la punta di diamante della sua scuderia e l’agente sta chiedendo sempre più garanzie per il suo assistito, mettendo in difficoltà Bigon che ha dato mandato ad alcuni intermediari di proseguire la trattativa. Una situazione che ha messo in stand-by le trattative, mentre il Tottenham continua a sparare pretese importanti, attorno ai 14 milioni di euro.

Intanto, il Napoli continua a seguire Ezequiel Cirigliano del Verona: argentino con passaporto italiano, costa poco più di 5 milioni di euro. Il calciatore piace a Bigon e la tela di contatti tra il ds del Verona, Sogliano e l’entourage del calciatore è già avviato: Cirigliano, però, non è una delle priorità nella lista che Benitez ha depositato nelle mani di Bigon per la mediana.

Fonte: Marco Giordano per Goal.com

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.