Obiettivi Napoli: il Saint Etienne di Matuidi pareggia con il Monaco

Il match termina 1-1, buona la prestazione del centrocampista seguito dal Napoli

 

Comincia la rubrica di Iamnaples.it, che da oggi seguirà con attenzione le prestazioni dei nomi maggiormente accostati al Napoli in chiave di mercato per la prossima stagione, soprattutto per il centrocampo. Nella 33esima giornata di Ligue-1 il Saint Etienne, nono in classifica con 44 punti, cerca tre punti importanti per raggiungere una salvezza tranquilla nella sfida allo stadio Geoffroy-Guichard contro un Monaco messo sicuramente peggio, terz’ultimo  in classifica con soli 38.  L’allenatore del Saint Etienne Galtier schiera in porta Janot, una linea difensiva formata da Bocanegra, Ebondo, Monsoreau e Ghoulam, un centrocampo formato centralmente dal capitano Matuidi e Guilavogui, sugli esterni Payet e Sako, infine come terminali offensivi Aubameyang e Riviere. L’allenatore del Monaco Banide propone un 4-5-1 con  Ruffier in porta, in difesa Hansson, Puygrenier,Bonnart e Kurzawa, a centrocampo Mangani, Adriano Pereira, Muratori,  Haruna e Moukandjo Bilè, in attacco il centravanti Welcome.

All’11esimo minuto di gioco Payet sblocca il match: Matuidi apre il gioco per il giovane attaccante francese classe 90’ Riviere defilato sulla sinistra, il quale  crossa in mezzo trovando disattenta la retroguardia biancorossa, ad approfittarne  è Dimitri Payet che al volo beffa con una conclusione centrale il portiere Ruffier. Successivamente i padroni di casa si rendono pericolosi con due conclusioni da fuori di Sako e Aubameyang, senza impensierire seriamente il portiere del Monaco. Nonostante il vantaggio iniziale i padroni di casa sono sempre in possesso del pallino del gioco, sfruttando sempre sulle corsie esterne le percussioni di Sako ma soprattutto di uno scatenato Payet. Solo al minuto 31 c’è la risposta del Monaco: dal versante destro, su un cross di Adriano Pereira,  il portiere Janot esce a vuoto e l’attaccante honduregno Welcome ne approfitta siglando la rete del pareggio di testa, è il secondo gol consecutivo per il centravanti dopo quello decisivo di domenica scorsa contro il Rennes. Il primo tempo termina in parità.

Nel secondo tempo la partita viene condizionata al 60esimo minuto di gioco, infatti il difensore francese del Monaco Kurzawa viene ammonito dopo un violento scontro di gioco con Sako. Scatta la seconda ammonizione per lui lasciando così i suoi compagni in inferiorità numerica. Al’ 73esimo minuto di gioco, dopo un calcio di punizione del Monaco mal riuscito, il Saint Etienne recupera velocemente il pallone ed in contropiede Guilavogui innesca Alonso (che al 59esimo ha rilevato Aubameyang), l’argentino con un tocco preciso supera il portiere avversario ma sulla linea Muratori salva il risultato. All’81esimo  Germain, subentrato a Welcome, a rendersi pericoloso con un diagonale preciso sul quale il portiere Janot devia in calcio d’angolo. La partita termina con l’assedio dei padroni di casa che non porta però i frutti sperati.

Buona la prestazione di Blaise Matuidi, giocatore che interessa al Napoli. Il capitano si dimostra un muro difensivo, capace di impostare il gioco dei suoi ma anche di interrompere le trame offensive avversarie. Si dimostra molto abile nel gioco aereo con i suoi  stacchi di testa. Nel finale si dimostra ingenuo perché scaraventa il pallone lontano dopo che l’arbitro aveva fermato il gioco, rimediando così un cartellino giallo evitabile. Nel complesso rientra fra i migliori in campo del match insieme a Payet e a Muratori. Per conoscerlo meglio, leggendo la scheda della nostra rubrica talent scout, clicca qui.

 


Gilberto D’Alessio

 

 

 

 

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.