Padovan: “Napoli? Rapporti compromessi tra presidente e allenatore. Per la prossima stagione Italiano o Juric”

Le parole di Giancarlo Padovan a Radio Punto Nuovo

Giancarlo Padovan, opinionista Sky, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Queste le sue parole:

“Napoli? Troppe assenze, questo non è Napoli, fanno ciò che possono. Difendersi in maniera così bassa, provare ripartenze occasionali, non ha portato i suoi frutti: ci si poteva aspettare di più. Il clima non è dei migliori, secondo il mio punto di vista, De Laurentiis si sta stufando di Gattuso ma non sa né come né se sostituirlo. Inoltre, l’Europa League sta svanendo, in classifica si scende sempre di più, le cose non vanno benone. C’è ancora margine per poter rimettersi in carreggiata, ma bisogna remare e fare un po’ di autocritica che inizialmente Gattuso faceva. Siamo di fronte ad un’annata povera: persa la Supercoppa, usciti dalla Coppa Italia, in campionato ci sono troppe sconfitte. Tutto è possibile, ma in questo momento prevale lo scioglimento del Napoli e con esso anche il pessimismo. Il Napoli è la squadra che costruisce da dietro più di tutti, più del Sassuolo. Credo che, attualmente, il rapporto tra presidente ed allenatore è compromesso ed a fine stagione si cambierà, penso ad Italiano o Juric”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.