Pandev, l’agente: “Penalizzato dall’arrivo di Benitez”

La fiducia. Diciamola tutta: il rapporto tra Pandev e il tecnico spagnolo non è mai stato dei migliori, sin dai tempi dell’Inter, ma nell’ultimo mese l’aria era diventata talmente irrespirabile da rendere necessaria la separazione. «Quando Benitez è arrivato a Napoli dopo l’addio di Mazzarri la situazione è cambiata: il nuovo modulo ha penalizzato Goran ed è finito ai margini. Lui ha bisogno di sentire la fiducia dell’allenatore e per questo ha giocato un po’ sottotono» .

Italia? no. E ancora. «Ho l’impressione che Benitez sia un tecnico straordinario ma non idoneo ad allenare squadre italiane. La mia percezione attuale è che il Napoli non abbia un’anima: non c’è lo spirito di gruppo che serve per andare a vincere» . Più tardi, via Twitter, chiarisce il senso della sua frase: «Ho detto esattamente il contrario ovvero che Benitez è un allenatore da top club Champions» . Poi, un passaggio sulla società: «Ho sentito parlare a lungo di De Laurentiis da parte di tifosi addolorati per la rottura del rapporto con Pandev: io, però, non ho motivo di credere che il presidente volesse il distacco, anzi De Laurentiis stimava molto il calciatore» .
La rivelazione. Pallavicino svela anche un retroscena: «Goran si decurtò l’ingaggio per venire dall’Inter a giocare a Napoli» . E poi s’è innamorato perso della città. Ricambiato. «Credo che manterrà una casa napoletana ». Ma tutte le sue energie, dopo una stagione condita da 8 gol e 8 assist (7 in campionato e uno in Champions, in entrambi i casi) e la seconda Coppa Italia in tre anni, saranno ora canalizzate nel Galatasary. Chiusura con una curiosità sul “bomberino” (così lo chiamava l’amico Higuain). Approfittando dell’attività social di Pallavicino su Twitter, un tifoso azzurro gli chiede di svelare cosa disse Pandev all’assistente di Mazzoleni, nel corso della finale di Supercoppa italiana 2012 a Pechino, per meritare l’espulsione. «Gobbo di m…» , la risposta.

Fonte: Corriere dello Sport
Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.