Pandev: “Questo Napoli può battere l’Arsenal. L’eliminazione di qualche anno fa è una ferita aperta”

Così l'attaccante macedone ai microfoni de Il Mattino

Goran Pandev, ex attaccante del Napoli e oggi al Genoa, in un’intervista a Il Mattino ha ricordato la doppia sfida del Napoli all’Arsenal nella Champions 2013/14: “All’andata giocammo male. Prendemmo gol quasi subito e non riuscimmo mai a entrare nel vivo del gioco. Entrammo in campo molli. Non avevamo ancora perso una partita e forse il nostro atteggiamento all’Emirates fu sbagliato. Tutto qui. Ora sarebbe facile dire che ci è mancato il Pipita, in realtà abbiamo sofferto quel loro tipo di calcio. Il loro ritmo infernale. Cosa che invece abbiamo saputo ribaltare nella partita di ritorno, che per me resta un ricordo stupendo. Della partita di ritorno al San Paolo conservo ricordi molto belli. Abbiamo giocato bene, davanti a un pubblico stupendo, anche se la delusione fu davvero profonda. Nonostante la bella vittoria 2-0 non siamo riusciti a passare il turno per la differenza reti di un gol con il Dortmund. Eravamo una grande squadra inserita in un girone di ferro. Peccato davvero, quel girone di Champions League resta ancora una ferita aperta. Ora il Napoli ce la può fare, perché è una squadra forte, ben rodata e quadrata. Con un grande allenatore e un gruppo di uomini che ormai gioca a memoria“.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.