Pandev: «Sto bene, ora pensiamo al campionato»

È stato il grande protagonista, Goran Pandev. Il quarto tenore, anzi di più: in questo momento è da considerare il primo tenore. Devastante il suo impatto sulla partita con il Cesena. Dal suo piede partono le due punizioni decisive: sulla prima ne approfitta Cavani ribadendo in gol la respinta di Ravaglia, sulla seconda il macedone beffa direttamente il portiere del Cesena.
«Il mio gol? Penso che la palla sia entrata, ma non importa. L’importante è che abbiamo vinto, non era un match semplice. Questo tipo di partite sono insidiose, fortunatamente nel finale abbiamo sbloccato il risultato, il Cesena ha disputato una grande partita».
Perfettamente integrato nel gruppo, ha fatto fatica per entrare in condizione, ora sta bene e si vede: decisivo il suo apporto nel Napoli. In sintonia con il gruppo, sposa la filosofia. «Io titolare? Voglio solo dare una mano a questa squadra forte, adesso sto bene, stiamo vincendo e questo è quel che vale». Pandev dà grande importanza a questo successo in coppa Italia, ai quarti potrebbe ritrovare la sua vecchia squadra, l’Inter. «Il Cesena ha giocato una grande partita, ma alla fine abbiamo ribaltato il risultato e vinto meritatamente. Abbiamo passato il turno: teniamo molto alla Coppa Italia, ma ora pensiamo al campionato. Il mio stato di forma? Sto bene, mi diverto molto in questa squadra».
Insomma sta benissimo Pandev: protagonista a Palermo, protagonista contro il Cesena. Quinto gol stagionale, dopo i quattro in campionato, ecco il primo in coppa. Una stagione che diventa sempre più interessante per il macedone, ormai inserito a pieno titolo nel Napoli.
Intanto Arrigoni, il tecnico del Cesena, nonostante l’amarezza per l’uscita di scena, trova il tempo di parlare di mercato: «Santana? Mi piace molto, l’ho fatto esordire in Italia. È un nome che ho fatto alla società e vorrei portarlo a Cesena». La presenza in campo solo nella ripresa di Candreva testimonia che in Romagna è considerato una «riserva»: la voglia del club sembra quella di volerlo cedere.

 

Fonte: Il Mattino

 

La Redazione

P.S.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google