Pardo: “La crisi del Napoli è solo fisica, non di crescita. L’importante adesso è non buttare via punti”

Pardo: “La crisi del Napoli è solo fisica, non di crescita. L’importante adesso è non buttare via punti”

Sulle frequenze di Radio Crc, alla trasmissione radiofonica Si Gonfia La Rete, il giornalista Premium Pierluigi Pardo è intervenuto ed ha rilasciato alcune dichiarazioni.

Il giudizio complessivo su Sarri non cambia ed è sempre positivissimo. Sarebbe interessante capire come potrebbe essere il Napoli con un modulo diverso, ma di solito è questo il tema quando le cose non vanno benissimo. La crisi non è di crescita, ma di condizione fisica di una squadra che lotterà fino alla fine insieme alle altre. Non c’è spazio per le fughe, siamo a metà stagione e gli scontri diretti sono decisivi per il campionato. Quelle quattro andranno avanti sempre tutte insieme, l’importante è non buttare via punti. Il Toro è rinfrancato dalla vittoria con la Lazio e sta ricominciando ad ottenere buoni risultati. Il giudizio su Mihajlovic non è del tutto soddisfacente, è vero che parliamo di una squadra molto molto giovane ed ha bisogno di maturazione. Non c’è una impronta così positiva dell’allenatore serbo sulla rosa, ci sono alti e bassi e forse c’è stata un po’ di sfortuna nella prima metà di stagione. In cuor suo Cairo si aspettava qualcosa di meglio. Al Napoli servirebbe un esterno in più, sono corti lì davanti. Ljajic potrebbe essere molto molto utile ai campani e Milik porta con sé diversi punti interrogativi, non è malaugurio ma è una realtà oggettiva. Quando un giocatore viene da due infortuni, qualche punto di incertezza c’è.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google