Parma, il ds Faggiano: ”Llorente? Ci abbiamo provato, ma non era facile”

Le parole del dirigente

Tanti innesti e il caso Gervinho a chiudere il mercato del Parma che il direttore sportivo del club crociato, Daniele Faggiano commenta così ai microfoni di Tuttomercatoweb, parlando anche di Fernando Llorente“Se devo essere sincero, non mi aspettavo di muovermi così tanto. Diciamo che abbiamo avuto un po’ di infortuni, che chi hanno penalizzato da inizio campionato: c’è gente che ha stretto i denti fino ad adesso, penso per esempio a Barillà. O a Grassi che ha avuto qualche problemino”.

Tanti attaccanti accostati al Parma, da Esposito a Llorente.
“Sì, ma anche qui c’è da fare chiarezza. Esposito era nei nostri pensieri da prima che Inglese si facesse male. Che devo dire, forse siamo stati un po’ troppo lungimiranti, ma è una trattativa che non è nata dall’infortunio di Inglese. A cui, se posso, approfitto per fare i migliori auguri di pronta guarigione: come calciatore, e soprattutto come uomo, non si merita tanta sfortuna. Per quanto riguarda gli altri nomi circolati, alcuni li abbiamo provati effettivamente a portare a Parma nel finale: di Piatek ho già detto, ma anche con Llorente c’è stato qualcosa. Ci abbiamo provato, questo non vuol dire che fosse facile: sono due cose diverse”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.