Pasquale Sensibile: “Benitez ha avuto un grande impatto. Higuaín? Meglio non rischiarlo”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, il direttore sportivo Pasquale Sensibile. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

 

Benitez sta lavorando benissimo; ha saputo avere un ottimo impatto con una squadra e con una piazza che si aspettava moltissimo. La prestazione di Londra non deve togliere credibilità internazionale agli azzurri; perdere contro l’Arsenal ci può stare. Anche il passo falso in campionato contro il Sassuolo è quel classico incidente di percorso che può servire al tecnico per lavorare al meglio e limare i dettagli durante la settimana. Mercato? In Italia si fanno più chiacchiere che fatti, cosa che non accade all’estero. Il calcio italiano è troppo frenetico e non conosce la parola progetto: da questo punto di vista è il Napoli la società nostrana più avanti. Napoli-Livorno? Fondamentale tornare subito a vincere per gli azzurri, giusto per non smarrire la retta via. In più ci sono degli scontri diretti che potrebbero offrire spunti interessanti per ciò che concerne la classifica. Higuaín? Anche se dovesse esserci una minima possibilità di ricaduta penserei a preservare il calciatore .

 

La Redazione

L.D.M.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.