Pecoraro, proc. federale: “Siamo pronti a sospendere le partite, ora conta far rispettare le regole”

Il procuratore federale è stato intervistato da Il Mattino

Intervistato da Il Mattino, il procuratore federale Giuseppe Pecoraro ha parlato del razzismo nel calcio e della possibilità di sospendere le partite: “Se agli ispettori della procura verrà affidato l’incarico di sospendere le partite in caso di cori, lo faranno. Siamo pronti già dalla prossima giornata. Che sia il delegato della Procura o il responsabile dell’ordine pubblico, poco importa. Se si dovessero ripetere i fatti di Inter-Napoli, dovrà esserci chi prenderà le decisioni. Il calcio non può essere ostaggio di poche centinaia di persone. Gravina dice che gli arbitri non possono occuparsi di interrompere anche le gare. Va bene così. La proposta arriverà al consiglio FIGC e, se verrà ratificata, saremo pronti. Quel che conta ora è avere delle regole e farle rispettare. Adesso potrebbe essere formalizzato un ruolo diverso per l’ispettore federale, che avrebbe la forza di fermare la partita e non solo di segnalare i cori all’arbitro. I club italiani non mi pare abbiano la forza di cacciare i delinquenti dagli spalti“.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.