Per Damiao manca pochissimo, ma occhio alla pista Dzeko

Leandro Damiao resta in cima ai pensieri di Bigon, che però dovrà alzare la sua offerta all’Internacional di Porto Alegre, come ha detto a Lancenet il d.s. del club brasiliano César Souto de Moura: «L’offerta di 20 milioni di euro credo sia bassa. Parliamo del centravanti della nazionale brasiliana. Spero che rimanga con noi, non abbiamo necessità di cederlo». In realtà, l’Internacional vuole 25 milioni perché non detiene l’intero cartellino di Damiao, per il 30% ancora di proprietà della società dove è cresciuto l’attaccante, l’Atlético Ibirama, cui dunque andrebbe una parte del ricavato della cessione di Damiao al Napoli. Anche con il giocatore c’è da trovare un punto di incontro tra i due milioni all’anno proposti dal club azzurro e i 2,5 richiesti da Damiao. Una differenza che si potrà colmare. Sullo sfondo resta sempre percorribile la pista Dzeko, ma prima il City dovrà piazzare un paio di colpi in entrata e poi, eventualmente, comincerà a parlare del bosniaco con il Napoli.

Fonte: Gazzetta dello Sport

La Redazione

G.D.S.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.