Perinetti: «Col Catania sulle ali dell’entusiasmo»

Per il direttore sportivo l’organico azzurro è competitivo: «Si lotterà fino alla fine con la Juve»

«Ho sempre ritenuto l’organico del Napoli l’unico in grado di tenere testa alla Juventus». Così ha sentenziato Giorgio Perinetti, uno dei più scafati direttori sportivi d’Italia. Un elogio al Napoli e al lavoro  svolto questa estate e durante gli ultimi anni. La premessa arriva nel giorno in cui il club di De Laurentiis ha messo a segno il duplice colpo Rolando-Radosevic. «Stiamo parlando di una società che negli ultimi anni è cresciuta e che continua a farlo – commenta Perinetti – Non mi meraviglia il fatto che Bigon sia intervenuto  sul mercato nella finestra di gennaio. Se l’organico azzurro era competitivo a settembre, ora veramente potrebbe trovare una sua completezza». La corsa allo scudetto è iniziata e si trova già ad un momento cruciale della stagione, a cavallo con la ripresa delle coppe europee. «Napoli e Juventus si trovano a tre punti di distanza e secondo me continueranno a darsi battaglia fino all’ultima giornata di campionato. Per essere pronti era necessario intervenire sul mercato per offrire più scelte al tecnico che ora è pronto per affrontare due competizioni. Ovviamente la Champions ha un valore e un impegno diverso dall’Europa  League e questo per il Napoli è un vantaggio. Non resta che dosare forze, uomini e energie mentali fino alla  fine in modo da non avere cali nelle prossime settimane». Chi invece galoppa in classifica è il Catania, prossimo avversario degli azzurri in campionato. Una squadra che negli ultimi anni si è attestata su alti livelli mettendo in difficoltà quasi tutte le big della Serie A. «Gli etnei sono una compagine da rispettare, il Napoli dovrà stare attentissimo al match di sabato sera che considero molto insidioso. Per fortuna di Mazzarri e ragazzi il cammino del Catania fuori casa non è così brillante come al “Massimino”, invece al San Paolo gli azzurri sanno galvanizzarsi. In ogni caso questa partita arriva in un momento di grazia per il Napoli che sulle ali dell’entusiasmo non dovrebbe fallire un appuntamento così importante con la vittoria» la  sensazione di Perinetti.

Fonte: Il Roma

La Redazione

M.V.

 

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.