Pietro Leonardi: “Orgogliosi del nostro cammino. Vogliamo fermare il Napoli”

Pietro Leonardi, direttore sportivo del Parma, è intervenuto sulle frequenze di radio KissKiss Napoli nel corso del programma “Radio Gol“: : “Ci credo poco alla cabala, l’unica certezza è che se il Parma non ha mai perso in casa è dimostrazione di valore e noi siamo orgogliosi per aver raggiunto questo risultato. Europa risultato possibile? Siamo consapevoli che certi traguardi sono difficili, e da quest anno i posti sono addirittura diminuiti. Vogliamo vivere alla giornata, arrivare all’unico nostro obiettivo che è la salvezza e poi dopo vedremo volta per volta. Siamo soddisfatti dei risultati fin qui raggiunti e dei 31 punti conquistati. Rivalità con il Napoli? Il Parma si prepara con il massimo della concetrazione, specialmente questo tipo di partite. Affrontare squadre come Inter, Juve o Napoli fa in modo che ci si prepari in una maniera differente. Fermare tali blasoni sarebbe motivo di grande soddisfazione. Per noi, domenica, sarà l’ avversario da battere. Futuro a Napoli? Sto benissimo a Parma, sono felice qui. Sicuramente mi piacerebbe passare qualche giornata a Napoli, ho molti amici. Scambio ZaccardoMesbah? E’ ormai quasi tutto pronto, non ci dovrebbero essere problemi”.

A cura di Luigi Curcio

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.