Playoff Lega Pro- finale di ritorno: Latina-Pisa 3-1 (d.t.s.), pontini in B! Sepe espulso nel finale

Si realizza il sogno di tutta una vita. Nella finale di ritorno dei play-off di Prima Divisione (girone B), Il Latina batte il Pisa per 3-1 ai tempi supplementari e approda per la prima volta nella sua storia in Serie B. Dopo il deludente 0-0 dell’andata, i tifosi di entrambe le squadre assistono ad un match vibrante e ricco di emozioni: a fare festa dopo 120′ di passione è però la “torcida” pontina. I ritmi sono forsennati sin dai primi minuti. I toscani partono con grande convinzione e, dopo aver sfiorato la rete nelle primissime battute, passano in vantaggio al 20′ con Barberis: il centrocampista classe ’93 disegna una parabola perfetta su punizione  e fa 0-1. I padroni di casa non ci stanno e si riversano in avanti con caparbietà. il pareggio arriva  allo scadere di frazione: Jefferson sfrutta ottimamente un cross dalla sinistra colpendo bene di testa, la palla si insacca a fil di palo per l’1-1. Incolpevole nell’occasione l’estremo difensore dei nerazzurri (quest’oggi in maglia rossa), ovvero il giovane napoletano classe ’91 Luigi Sepe. Ad inizio ripresa la ragione prevale sul cuore, cala l’intensità delle giocate e aumenta la tensione in campo per l’importante traguardo che si avvicina sempre di più. Al 90′ il risultato resta infatti bloccato sull’1-1, si va ai supplementari. In caso di pareggio dopo gli ulteriori 30′ di gioco, sarebbe il Latina a festeggiare per il migliore piazzamento in classifica. Quest’ipotesi viene scongiurata dopo soli 6′, momento in cui si decide praticamente la sfida. Kola viene lanciato in contropiede e si presenta a tu per tu con Sepe che lo stende: l’arbitro non ha dubbi e concede il calcio di rigore ai padroni di casa, estraendo anche il rosso nei confronti del portiere napoletano. Il Pisa non ha più sostituzioni e schiera tra i pali il difensore Colombini, Dal dischetto si presenta Cejas che non sbaglia il gol più importante della stagione, 2-1 e Francioni già in festa. Al 104′ altra mazzata per i toscani: Sabato stende Burrato in area e lascia i suoi addirittura in 9! È ancora rigore per il Latina, questa volta Cejas esagera e il suo tentativo di cucchiaio viene neutralizzato dallo stoico Colombini, portiere per caso. Ribaltare la situazione è praticamente impossibile per il Pisa, a sancirlo definitivamente e Burrai al 116′ con il fendente che buca Colombini per il 3-1 conclusivo.

 

A cura di Antonio Fusco

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.