Raf preferisce la difesa a quattro «ma si gioca sempre in 11»

«Il modulo? Giocheremo sempre in 11». Rafone scherzava così quando all’Inter gli chiesero quale fosse il suo schema preferito. Per farsi capire, per cercare di far entrare tutti nel suo mondo una volta ha spiegato: «Nel calcio non ci sono solo la preparazione delle partite, la gestione dello spogliatoio e le giocate individuali. Il calcio è prima di tutto un’avventura di psicologia collettiva». Quando lo disse era la vigilia di un quarto di finale di Champions League con il Chelsea di Mourinho. La differenza più significativa rispetto a Mazzarri è la fede di Benitez per la difesa a 4 e in generale, quando può, per un 4-2-3-1. Sacchi lo considera come uno degli eredi più fedeli del suo gioco che ha incantato e rivoluzionato il calcio.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.