Presentato il Grifo Perugia, prossimo avversario del Napoli Carpisa Yamamay

Presidente Roscini: "Vogliamo resta a lungo in A1"

Presentata la rosa per la stagione sportiva 2012-2013, che vedrà le biancorosse misurarsi per la prima volta con la massima serie. Presidente Roscini: “Vogliamo restarci a lungo”. Tra gli ospiti della serata L’Assessore Liberati e Gianni Moneti.
Su il sipario sull’A.F.D. Grifo Calcio Femminile. Nel gradevole scenario dell’agriturismo “Il Forabosco”,  in un clima da famiglia allargata, sono state presentate tutte le protagoniste della prossima stagione sportiva, che vedrà la squadra perugina esordire nel massimo campionato femminile. L’occasione è venuta buona anche per rendere noti quei volti che da anni lavorano con sacrificio dietro le quinte e contribuiscono quotidianamente alla prosecuzione del progetto sportivo. Il Presidente, Valentina Roscini, è talmente orgogliosa di averli al loro fianco, che al momento di prendere la parola e cimentarsi nel classico discorso istituzionale, sembra con lo sguardo volerli abbracciare uno per uno. “Questa è la Grifo – ammette la Roscini – una società che va avanti con sacrificio, ma che può puntare sulla collaborazione e sulla passione di un gruppo dirigente davvero unico. Quest’anno abbiamo raggiunto un risultato storico, a cui vogliamo con tutte le nostre forze dare seguito. La Grifo si giocherà il primo anno di serie A con l’obiettivo di restarci a lungo”. Accanto al massimo dirigente biancorosso, non poteva mancare l’Assessore allo Sport del Comune di Perugia Ilio Liberati, sempre sul pezzo e vicino alle realtà sportive locali. “La Grifo Calcio Femminile ha contribuito, insieme ad altre discipline, a dare lustro allo sport perugino. Qui c’è una realtà societaria molto seria, che come amministrazione comunale stiamo cercando di aiutare per renderla ancora più strutturata. Nei prossimi giorni presenterò in Comune un progetto per sostenere realtà sportive simili, attraverso una collaborazione allargata su ambiti commerciali”. Ospite d’onore, quasi a sorpresa, il socio di maggioranza del Perugia Calcio Gianni Moneti, sceso a Collestrada per testimoniare il grande feeling che si è creato tra la sua società e quella femminile. “E’ una collaborazione che è nata per caso, ma che ha trovato subito riscontro nei fatti. Io e il mio socio, Massimiliano Santopadre, abbiamo dato disponibilità alle ragazze ad utilizzare per alcuni giorni le strutture dell’Antistadio. I nostri abbonati potranno vedere le partite casalinghe della Grifo ed è nata una collaborazione anche sul vestiario sportivo. Perugia può essere orgogliosa di avere due realtà calcistiche di livello”. La serata ha chiaramente avuto il suo culmine al momento dell’ingresso delle atlete. Non solo quelle della prima squadra, ma anche le giovani leve della Primavera di Giacomo Sciurpa, che quest’anno si presenterà ai nastri di partenza con ben diciotto elementi, di cui alcuni già in orbita serie A. Il confermatissimo Scapicchi, invece, avrà a disposizione 19 ragazze: due portieri, Cuccchiarini e Monsignori, sette difensori, Saravalle, Bianchi, Parise, Marchesi, Bordellini, Belia e Cianci, otto centrocampisti, Pederzoli, Fiorucci, Monetini, Mannucci, Roversi, Natalizi, Santacroce, Ceccarelli e due attaccanti, Migliorini e Pugnali. Passerella e applausi per tutte, con tanto di cena finale e dolce delle grandi occasioni. Tutto come in una grande e calorosa famiglia.

Fonte: calciodonne.it

La Redazione

A.S.

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.