Primavera, il tecnico Miggiano in bilico e si pensa al nuovo centro sportivo

Dopo un’annata in chiaroscuro, il settore giovanile del Napoli cerca di dare una sterzata alla stagione proprio nelle ultime battute della stagione. La Primavera ha “prestato” alla formazione Berretti ben otto calciatori, con la speranza di vincere il campionato. La missione, per ora, è compiuta, visto che la vittoria sull’Atalanta è stata propiziata dall’ottimo De Vena, che con il suo gol ha suggellato la vittoria. Intanto, si registrano novità proprio sul fronte Primavera: la squadra di Miggiano, a stagione conclusa, parteciperà a un torneo a Zurigo dove se la vedrà con squadre di livello, tra cui il Boca Junior. Ma dopo le performances estive, in casa Primavera ci potranno essere altre novità. Sembra essere in dubbio, ad esempio, la permamenza di Miggiano alla guida della squadra. Ma la società, si sta attivando anche per rinforzare adeguatamente la squadra, con un occhio sempre molto attento alle giovani promesse. Intanto, si continua a lavorare sul progetto del nuovo centro sportivo, che secondo il progetto del presidente De Laurentiis e del consorzio di imprenditori casertani che finanzierà l’opera, dovrebbe contare ben 18 campi di gioco, nei quali si allenerà tutto il settore giovanile, a partire dagli esordienti e fino ad arrivare alla Primavera. Ma dovrebbe esserci spazio anche per la prima squadra. E quindi l’intera società si sposterebbe e non sarebbe più inserita all’interno della struttura dell’Holiday Inn. Resta anche l’incognita tribunetta: la società ha intenzione di ospitare i tifosi agli allenamenti, richiesta ormai continua ma che fin’ora non può essere accolta. C’è da vedere quali saranno i tempi di realizzazione della nuova struttura, visto che i tifosi non vogliono ì aspettare troppo: a quel punto si potrebbe sperare che la tanto agognata tribuna venga collocata nell’attuale struttura dove oggi si allena il Napoli.

La Redazione
C.T.

Fonte: Il Roma


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.