PRIMAVERA – Insigne jr brinda subito: due gol e gli azzurrini stendono la Roma

PRIMAVERA – Insigne jr brinda subito: due gol e gli azzurrini stendono la Roma

Due gol, un assist e una promessa: arrivare in “prima”. Lorenzo e Roberto Insigne, ossia il futuro del Napoli. Il primo, scalpitante, è pronto per giocare in massima serie. Il secondo studia da grande, prendendo per mano la Primavera nella classica contro una Roma alla fine annichilita ed ammirata da tanto potenziale. Il nuovo corso giallorosso asfaltato al primo esame da un mancino puro, letale ed implacabile negli ultimi sedici metri tanto da far divertire anche il direttore sportivo azzurro Bigon. E’ bastato meno di un tempo all’esterno tuttofare per lasciare un’impronta indelebile nell’esordio stagionale.
Un rigore realizzato con freddezza e un’azione solitaria concretizzata in grande stile per bruciare le tappe di una carriera appena cominciata. «Insigne? Preferisco parlare del gruppo», dribbla così il tormentone Giampaolo Saurini chiamato per il dopo-Sormani (volato al Watford di Pozzo e Zola). Roma, invece, con tanti volti nuovi e colpita al 27′ da Insigne glaciale sul rigore causato da Lucca. Fa tutto l’enfant prodige. Recupera palla a centrocampo, si libera di due avversari prima di beffare il portiere con rara precisione.

Napoli-Roma 3-0

NAPOLI (4-3-3):
Crispino; Guardiglio, Celiento, Savarise, Nicolao; Palmiero (44′ st La Torre), Palma (32′ st Romano), Fornito; Insigne, Novothny, Tutino (48′ st Cretella). A disp.: Contini, Mileto, Supino, Gaetano, Del Bono, Barone. All.: Saurini.
ROMA (4-3-3):
Svedkauskas; Somma, Carboni, Rosato, Yamnaine; Cittadino (25′ st Pagliarini), Lucca, Ricci M.; Bumba (10′ st Ferri), Ferrante, Frediani (15′ st Minicucci). A disp.: Zonfrilli, Nanni, Calabresi, Catania, Mazzitelli, Pagliarini, Ricci F., Terriaca. All.: De Rossi.
ARBITRO:
Cifelli di Campobasso.
Guardalinee:
Lobozzo e Abruzzese.
MARCATORI:
27′ pt e 38′ pt Insigne, 48′ st Novothny.
AMMONITI:
Lucca (R), Rosato (R), Novothny (N), Palmiero (N), Tuttino (N), Palmiero (N).
NOTE:
spettatori 200 circa. Rec.: pt 1′; st 5′.

 

 

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

A.F.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google