Prove di 4-2-3-1, oggi Napoli-Feralpi Salò, Mertens in dubbio. In serata la presentazione

E’ tutto pronto per il battesimo del nuovo Napoli di Rafa Benitez. Domani il tecnico sarà raggiunto a Dimaro dalla moglie, la signora Maria de Montserrat, ma intanto oggi pomeriggio (ore 17,30) l’ex allenatore del Chelsea testerà la condizione dei suoi uomini dopo una settimana di lavoro a Dimaro. L’avversaria sarà di tutto rispetto visto che, mentre altre grandi hanno scelto per il primo test una rappresentativa locale o una formazione di dilettanti, Don Rafé ha preferito misurarsi contro la Feralpi Salò, una compagine allenata da Giuseppe Scienza che parteciperà al campionato di Prima Divisione e che annovera tra le sue file l’ex Modena Alex Pinardi (121 presenze in Serie A) e l’attaccante Miracoli, ex compagno di El Shaarawy nelle giovanili del Genoa. Benitez sa che le gambe dei suoi giocatori non potranno essere brillanti e che il lavoro svolto finora in Trentino si farà sentire. Per questo spera soprattutto di intravedere quello che è stato provato nelle sedute a Dimaro. Se poi la stanchezza non permetterà di essere precisi nei passaggi e tonici, pazienza: l’importante è sforzarsi di portare avanti la rivoluzione nel gioco che lui ha dettato allo spogliatoio al momento del suo arrivo.

POSSESSO E MANOVRA – L’allenatore spagnolo non ha fatto mistero di ciò che si aspetta. «Rispetto a quello che la squadra ha fatto negli ultimi anni – ha spiegato più volte – vogliamo fare un passo in avanti nel gioco. I ragazzi stanno lavorando per imparare i nuovi movimenti e vedrete che per l’inizio del campionato saremo pronti. Avremo più possesso palla e saremo più propositivi rispetto al passato» . Una rivoluzione del genere Benitez provò a portarla avanti anche all’Inter, pochi mesi dopo il triplete. Lì, però, l’influenza di Mourinho era ancora troppo forte e i mancati acquisti estivi minarono le possibilità di successo. Adesso il suo compito sembra essere più facile.

DUBBIO MERTENS – Oggi pomeriggio intanto è in dubbio la presenza dell’olandese che ieri, per un leggero affaticamento muscolare, ha lavorato a parte. Le sue condizioni saranno valutate stamani, ma tutto lascia pensare che, visto lo scarso significato della sfida contro la Feralpi Salò, l’ex Feyenoord sarà risparmiato a meno che non dia risposte del tutto rassicuranti della seduta di stamani. Rischiare sarebbe inutile.

PRESENTAZIONE UFFICIALE – Oggi, però, non è in programma solo la prima amichevole dell’era Benitez. I 500 biglietti in vendita (15 euro il prezzo) sono quasi tutti esauriti, ma saranno molti di più i supporters azzurri che raggiungeranno la Val di Sole per abbracciare i loro beniamini e incitarli in questo week end. In serata (ore 21,15) in piazza ci sarà la presentazione della squadra con i calciatori che saranno sottoposti a un vero e proprio bagno di folla.

COSI’ A DIMARO (ore 17,30)
NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Mesto, Cannavaro, Britos, Armero; Behrami, Inler; Callejon, Hamsik, Insigne; Pandev. All. Benitez.
FERALPI SALÒ (4-3-3): Branduani; Tantardini, Leonarduzzi, Carboni, Dell’Orco; Milani, Pinardi, Cittadino; Bracaletti, Miracoli, Marsura. All. Scienza.

Fonte: Corriere dello Sport.

La Redazione.

D.G.

 

 

 

 

 

 

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.