Qualificazioni Mondiali, Danimarca – Polonia 4-0: Zielinski e compagni non pervenuti, l’azzurro ha delle colpe sul goal di Delaney

Qualificazioni Mondiali, Danimarca – Polonia 4-0: Zielinski e compagni non pervenuti, l’azzurro ha delle colpe sul goal di Delaney

Nell’ambito delle qualificazioni ai Mondiali del 2018, la Danimarca asfalta letteralmente (e a sorpresa) la Polonia 4-0: al 15′, Delaney sblocca la gara, anticipando Zielinski di testa su calcio d’angolo e depositando il pallone nella porta avversaria. Sul finire del primo tempo (precisamente al 42′), Cornelius raddoppia, sfruttando uno splendido assist di Eriksen e spedendo il pallone in rete con una conclusione di controbalzo. La Polonia non è praticamente entrata in campo e si vede, nel primo tempo come nella ripresa: al 59’, Nicolai Jorgensen cala addirittura il tris anche grazie ad una pessima uscita di Fabianski, che praticamente serve il pallone all’attaccante, consentendogli il tap-in vincente. Al 62’, Milik viene mandato in campo al posto di Blaszczykowski per cercare di dare maggiore peso alla manovra offensiva della Polonia, ma la situazione non cambia: la Danimarca gioca sul velluto e all’80’ sigla il goal del definitivo 4-0 con Eriksen, vera e propria spina nel fianco della difesa polacca, che trova uno splendido tiro a giro da fuori area e batte Fabianski. L’azzurro Zielinski scende in campo dal primo minuto e non brilla affatto, come tutta la Polonia, del resto; l’altro calciatore del Napoli, Milik viene inserito a mezz’ora dalla fine e non può fare molto, visto che la gara che è ormai compromessa.

 

 

 

 

 


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google