Questione sicurezza, San Paolo a rischio chiusura. Comune e società convocati dal Prefetto

L’edizione odierna de Il Mattino si sofferma a parlare della questione San Paolo. L’impianto di Fuorigrotta è da tempo sotto osservazione da pare della Questura e del Prefetto; la sicurezza all’interno dello stadio napoletano non è garantita e la Prefettura della città ha deciso che la situazione è ormai diventata insostenibile e che il Comune di Napoli e la Società Sportiva Calcio Napoli devono cominciare a prendersi le proprie responsabilità ed agire con i fatti. Il Prefetto di Napoli Gerarda Pantalone, infatti, ha convocato De Magistris e De Laurentiis perchè vuole che vengano presi provvedimenti concreti per tutelare la sicurezza dello stadio (dalle telecamere ai tornelli, tutto funziona poco e male) diventato un vero e proprio colabrodo dove delinquenti e frange estreme della tifoseria fanno i propri comodi. Adesso tocca al sindaco ed al presidente agire concretamente, altrimenti si potrebbe incorrere in una chiusura totale o parziale dell’impianto.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.