Rabiot, la mamma: “Mio figlio prigioniero del PSG, un professionista come lui non può non allenarsi”

Il giocatore in passato è stato cercato dal Napoli. Chissà non ci possa essere un ritorno di fiamma

Il futuro di Rabiot è sicuramente lontano dal PSG dopo il mancato rinnovo del contratto in scadenza a giugno, il club parigino lo tiene addirittura fuori squadra e non gli permette nemmeno di accedere al centro sportivo per allenarsi

La mamma Veronique è intervenuta rilasciando un’intervista a l’Equipe: “E’ un prigioniero e ostaggio del Psg, ha solo chiesto di adempiere il suo contratto e rispettarlo. E’ punito per non essere andato in Qatar quando è morta sua nonna e stava morendo il padre. Alcuni giocatori vengono sanzionati per sei minuti di ritardo, altri, infortunati, possono viaggiare e andare al carnevaleMio figlio sta male per quello che sta succedendo. Gli negano l’accesso al campo d’allenamento, ma un professionista come lui non può stare senza allenarsi“.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.