Raio: “Fase difensiva da brividi, Benitez dovrebbe cambiare mentalità”

"Lo spagnolo dovrebbe sublimare le caratteristiche anche di un mediocre come Britos"

A Radio Marte, nel corso del programma “Marte Sport Live”, condotto da Dario Sarnataro e Massimo D’Alessandro è intervenuto Vittorio Raio. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it:

“Napoli-Udinese? Sono d’accordo con De Laurentiis e Benitez quando hanno detto che abbiamo superato il turno. Bisogna però esaminare come il Napoli sia arrivato ai quarti di finale, senza trascurare che è la detentrice del titolo. Ieri sera il Napoli non ha ha disputato una signora partita, Andujar è infatti stato indicato come il migliore in campo, ci sono stati ben sette interventi determinanti: una squadra che vuole essere punto di riferimento del calcio italiano non può costringere il proprio portiere ai miracoli. La fase difensiva non è stata all’altezza, da due anni diciamo che Benitez non la ha nel sangue, ma anche che gli interpreti non sono all’altezza. Hamsik? Non lo toglierei mai, non può aver dimenticato come si gioca a calcio e quando c’è Gargano in campo gioca anche meglio. Servono altri difensori? Noi lo stiamo dicendo da tempo al di là di quello che succederà da ora fino alla fine di gennaio. Bisognerebbe rinforzare la mentalità difensiva del nostro allenatore e dargli la possibilità di avere qualche elemento di maggiore spessore. Le carenze di un organico come quello del Napoli spesso vengono messe in evidenza da squadre come Empoli e Palermo e un tecnico che prende più di 3.5 milioni dovrebbe sublimare le caratteristiche anche di un mediocre come Britos. Genoa? Gioca e lascia giocare, bisogna stare attenti. Errori degli arbitri? Ci stanno, ma la gestione della partita indirizzata in un certo modo è un altro discorso”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.