Raiola assicura: «Nessun dubbio, Hamsik non si muove»

Via libera di De Laurentiis a Yacob, argentino con passaporto spagnolo del Racing di Avellaneda

De Laurentiis lo ha fatto capire chiaramente: non c’è un’offerta giusta per Marek Hamsik, perché non lo vendo. E allora persino Mino Raiola pare arrendersi: «Io di Marek non parlo, altrimenti al presidente viene l’allergia… Ma so che Venglos sta occupandosi personalmente del rinnovo del contratto. Non ho dubbi: Hamsik resterà a Napoli».
Anche se la stampa inglese si dice certa che Abramovich andrà prima o poi all’assalto di uno degli assi napoletani («Ma Cavani a Napoli sta benissimo», chiarisce per l’ennesima volta il manager del Matador, Anellucci), il diesse Riccardo Bigon si gira intorno per cercare di ampliare la rosa. E ha chiesto notizie di Tomas Sivok, 28 anni, ex Udinese e Michal Kadlec, 27 anni, nazionale ceco (32 presenze e sette reti) che gioca nel Bayer Leverkusen. Sivok ha il contratto in scadenza e il Napoli potrebbe bloccarlo mentre per dell’esterno mancino Kadlec, i tedeschi chiedono 7 milioni. Sembrano sfumare le piste che portano a Ricardo Rodriguez dello Zurigo e al francese Tabanou per l’eccessivo costo del cartellino.
Per la difesa il sogno resta Chivu: l’Inter sarebbe felicissimo di darlo in prestito al Napoli ma il giocatore non vuole saperne di ridursi l’ingaggio. È in scadenza di contratto e il rumeno ex Roma potrebbe limarsi lo stipendio a patto di firmare almeno un triennale. La trattativa è complessa, anche perché il difensore non può giocare la Champions. Se si farà, sarà un’operazione da ultimi giorni di mercato di gennaio. Bigon e Pastorello si sono sentiti per Antonio Candreva che lascerà il Cesena. L’ex enfant prodige del calcio italiano potrebbe ricoprire il ruolo di vice Hamsik. In quel caso al club romagnolo potrebbe andare Santana (che piaceva al Cesena già questa estate) oppure Mascara. Per quest’ultimo clamorosa la voce che lo vuole di ritorno al Catania. Restano, comunque, in piedi le trattative col Novara e il Bologna a cui il Napoli ha chiesto Mudingayi. Non entusiasma Mazzarri, il centrocampista Angelo Palombo. Il diesse della Sampdoria, Sensibile, continua a offrirlo a tutti: «Valutiamo offerte». Per il centrocampo (se parte Donadel), invece, De Laurentiis pare aver dato via libera all’ingaggio di Claudio Ariel Yacob del Racing Avellaneda, argentino con passaporto spagnolo. Il club sudamericano vuole 6 milioni, il Napoli ne offre 4. Dopo la pausa di Capodanno, Bigon si farà nuovamente sotto con il Benfica per Gaitan: il diesse chiederà un’opzione per giugno. Che potrebbe giocare, invece, Nainggolan la cui valutazione di Cellino è però folle: 15 milioni. Anche gli azzurri in corsa per Biondini, che però non partirà per meno di 2,5 milioni di euro (ma a giugno sarà libero da contratto) e che ha una parola con la Fiorentina.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google