Rari Nantes Napoli, ko a Palermo

Per due tempi la miglior Rari Nantes della stagione, per altri due il peggior arbitraggio del campionato. La sfida verità di Palermo è una medaglia a due facce, sorridente in avvio e beffarda alla fine per la truppa di Elios Marsili. Non tanto per la prestazione, tonica, ordinata ed attenta almeno fino agli ultimi minuti di gioco, quanto per il risultato (11-8 per il Sikelia) e le modalità attraverso cui è maturato. Non è bastato ai napoletani arrivare a metà gara sul +2 per contenere il veemente ritorno della formazione di casa, sospinta dai propri tifosi e da qualche fischio benevolo del direttore di gara. La sconfitta costa dunque la vetta della classifica e l’aggancio in seconda posizione ad opera del Bari. Per i playoff, con tutta probabilità, sarà decisivo l’esito della prossima sfida di campionato in programma sabato 5 maggio alla Scandone proprio contro il team pugliese. Una gara in cui la Rari Nantes dovrà fare a meno di Scotti Galletta, preso a gomitate in due round – la prima volta nel primo tempo, la seconda nell’ultimo – dal centroboa siciliano Buttafuoco ma espulso al pari dell’avversario da parte dell’arbitro, non si capisce bene perché. “È stato questo l’episodio che ha deciso la gara”, denuncia coach Marsili. “Eravamo sul 7-7 e la brutalità di Buttafuoco era piuttosto evidente. Purtroppo ne è nato un parapiglia e l’arbitro ha pensato bene di espellere anche Scotti Galletta. Se avesse applicato il regolamento avremmo avuto a disposizione un rigore e giocato per quattro minuti con l’uomo in più nell’ultimo tempo. Insomma, molto probabilmente avremmo vinto. Invece siamo rimasti ad uomini pari e con il pallone tra le mani del Sikelia, che poi nella stessa azione ha usufruito per altre due volte della superiorità numerica”. Un vero peccato, anche perché la Rari Nantes ammirata nei primi due tempi avrebbe meritato miglior sorte ed una attenzione migliore da parte arbitrale. Trascinata da un Marlino ancora una volta immarcabile – 4 gol dopo i 5 messi a segno contro la Enzo Grasso – la formazione partenopea ha chiuso il primo tempo a +1 (1-2) ed il secondo a +2 (4-6). Poi la riscossa del Sikelia, l’aggancio a fine terzo quarto (7-7) ed un ultimo periodo segnato inevitabilmente dalla svista già raccontata. “Spiace soprattutto aver visto vanificati i nostri sforzi per responsabilità non soltanto nostre. Ora – prosegue Marsili – dobbiamo ricaricare subito le pile e pensare al Bari. Questa volta sarà davvero  una sfida senza appello. Ci giochiamo i playoff ed abbiamo la fortuna di farlo in casa, anche se dovremo fare a meno di Scotti Galletta”.

Sikelia Palermo-Rari Nantes Napoli 11-8 TABELLINO

SIKELIA PA: Marturana, Schiavo 4, Grosso, Bisconti 2, Sambito, Mineo, Scasiti, Mercadante, Buttafuoco 2, Arena 2, Raimondo 1, Scialanga, Muratore. All. Piccione

RARI NANTES: Pizzabiocca, Roncalli, Politelli 1, Maglitto 1, Scotti Galletta, Perna, Lepre 1, Marlino 4, Luongo, Granato, Di Martino 1, D’Antonio, Palermo. All. Marsili

ARBITRO: Corelli

NOTE: parziali 1-2, 3-4, 3-1, 4-1. Espulsi nel quarto periodo Buttafuoco (SP) e Scotti Galletta (RN) per reciproche scorrettezze.

CAMPIONATO DI SERIE B (Girone 4) quattordicesima giornata – Taranto-Cus Palermo 12-15; Bari-Pozzillo 17-7; Sikelia Pa-Rari Nantes 11-8; Water Club Catania-Volturno stasera; Enzo Grasso Sr-Cosenza stasera.

CLASSIFICA – Sikelia Pa 34 punti; Rari Nantes, Bari 32; Cosenza* 24; Cus Palermo 22; Water Club Catania* 16; Enzo Grasso Sr* 15; Pozzillo, Volturno* 11; Taranto 3.

*1 partita in meno

La Redazione
C.T.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.