Reja celebra Hamsik: “Uomo vero, voleva restare a Napoli e l’ha fatto. Quando arrivò in azzurro…”

Reja celebra Hamsik: “Uomo vero, voleva restare a Napoli e l’ha fatto. Quando arrivò in azzurro…”

Edy Reja, ex allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni all’edizione odierna de “Il Mattino” soffermandosi sul record di gol di Maradona eguagliato sabato da Marek Hamsik. Ecco le sue parole: “Quando ha segnato ho visto la gratificazione per quel che ha raggiunto. Gli faccio i miei complimenti con tutto l’affetto che nutro per lui. Quando è arrivato per la prima volta, eravamo in ritiro in Austria. Era un ragazzino, aveva il viso di un bambino ma ho visto il suo valore non appena è entrato in campo. L’ho conosciuto e l’ho apprezzato come giocatore, ma soprattutto dal punto di vista morale. È un uomo vero. Aveva detto di voler restare a Napoli e l’ha fatto. A differenza di altri colleghi che alla prima opportunità hanno lasciato la squadra. Lui ha sposato Napoli. Non abbiamo bisogno di messaggi o telefonate, ci abbracciamo e basta quando ci troviamo. Tra noi c’è un rapporto tale che non ci serve altro. “


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google