Renato Buso: “Con le attuali regole quel gol sarebbe stato il mio”

 «Con le regole attuali il primo gol sarebbe stato assegnato a me, comunque ricordo una vittoria straordinaria, storica, perché battere l’Inter a Milano non è mai facile ed anche quel Napoli non ci riusciva da tempo».

Precisamente da 26 anni, dal 1968, quando il 2-1 fu firmato da Canè e Montefusco.

«Ricordo che centinaia di tifosi vennero ad applaudirci all’aeroporto anche per questo è una vittoria che non dimenticherò mai».

 Il Napoli si era affidato dalla settima giornata a Vujadin Boskov (al posto di Guerini), l’Inter era allenata dall’ex Ottavio Bianchi. Dopo l’autogol provocato da Buso al 29′ del primo tempo.

La Redazione

A.S.

Fonte: Il Mattino

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google