Risultato finale- Milan-Napoli 3-0: Il Napoli non brilla, ma il rigore ha cambiato la gara

Il Napoli soffre, ma è ancora in vita. Per impensierire il Milan, però, serve un Napoli più spavaldo ed attento a non commettere errori in fase di possesso. Se nella ripresa affronta i rossoneri con il piglio giusto, gli azzurri hanno le carte in regola per metterli in difficoltà, soprattutto sugli esterni.

Il secondo tempo comincia male,  De Sanctis salva su Van Bommel sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 49′ l’arbitro assegna un calcio d’angolo, che sembra non esserci.  Sugli sviluppi di quest’azione il Milan passa in vantaggio con Ibrahimovic su rigore al 49′.

Al 54′ tiro di Pato dal limite, De Sanctis devia in calcio d’angolo. Il Napoli non riesce a reagire.

Nella curva rossonera appare uno striscione “Napoli fogna d’Italia”, vedremo il provvedimento del giudice sportivo Tosel, che tre anni fa squalificò un anello della curva nerazzurra.

Al 62′ cambio per il Milan; Allegri si copre inserendo Boateng per Robinho. Mazzarri risponde inserendo Zuniga per Mascara; velleitaria la prova dell’ex catanese. Al 66′ ancora tiro di Flamini dal limite che termina alto.

Al 68′ Il Napoli si fa vedere dalle parti di Abbiati con un colpo di testa che termina a lato.

Al 72′ Allegri inserisce Emanuelson per Jankulovski. Al 76′ il Milan raddoppia con Boateng che insacca su assist di Pato, dopo un’apertura di Ibrahimovic. Al 79′ il Napoli è sbilanciato ed arriva il terzo gol, questa volta segna Pato su un tiro a giro dal limite dell’area.

All’ 81′ entra Sosa per Maggio e qualche minuto dopo entra anche Yebda per Gargano.

Il Napoli non ha compiuto una buona prestazione a San Siro, soprattutto in fase propositiva, ma l’episodio del rigore ha influito moltissimo nell’economia del match. Si finisce con l’esaltazione milanista, caratterizzata dagli “olè” che accompagnano il possesso palla dei rossoneri. E’ una serata triste invece per il Napoli, che deve ritrovare le sue forze e ricominciare con tutte le energie il campionato, a partire dalla gara di domenica contro il Brescia.

 

Dal nostro inviato al “Meazza” Ciro Troise

 

Wincatchers
Tufano


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google