Ritorno di fiamma per Meireles; Vargas, no al Toro per il prestito

Il nome del Chelsea aleggia di nuovo intorno al Napoli. Le voci su Cavani che De Laurentiis dichiara da sempre incedibile se non di fronte a un’offerta folle di cento milioni. E ora quella di Meireles, il centrocampista portoghese che Mazzarri inserì nella sua lista di preferenze a giugno e che secondo la stampa inglese il club azzurro sarebbe intenzionato a prendere. Una voce ovviamente perchè le caselle del centrocampo sono complete e perchè si tratta di un’operazione economicamente laboriosa per la valutazione del calciatore, un nazionale portoghese, e per l’ingaggio. Comunque, qualche eventuale movimento in entrata sarebbe possibile solo nella misura in cui andasse via Gargano, il centrocampista uruguaiano che ha mercato sia in Italia che all’estero. Al momento i turchi del Galatasaray sono un gradino più avanti degli altri, anche se l’uruguaiano, convocato per l’amichevole che la sua nazionale disputerà a Ferragosto (nella lista non c’è Cavani), è stato seguito a lungo dalla Fiorentina. La valutazione è di dieci milioni.

L’ultima casella da riempire ora è quella dell’esterno destro, il vice Maggio. Dopo la conferma di Zuniga è arrivata anche quella ufficiale di Dossena per cui non c’è più spazio per altri mancini, vedi Cissohko, un vecchio obiettivo. Il direttore sportivo Bigon sta sondando più piste, soprattutto all’estero. Una giovane promessa, questo è l’orientamento a meno che il mercato non offrisse un qualcosa di diverso. Non si farà più nulla per il nazionale giovanile brasiliano Wallace, quella del promettente argentino Centurion è destinata a restare un’idea. Rimbalza nuovamente il nome di Uvini, un giovane brasiliano seguito anche da altri club. L’attacco. De Laurentiis vuole tenere Vargas che intanto piace al Torino. Ma l’idea di girarlo in prestito al momento non c’è. Più avanti, verso fine mercato chissà. E a quel punto si potrebbe decidere l’eventuale assalto a Floccari o Pazzini.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.