Roma, Fonseca: “Pressione? A Kiev se non vinci una partita i tifosi ti aspettano fuori”

Così il tecnico giallorosso

Paulo Fonseca non è spaventato dalla pressione di Roma, venendo da un ambiente caldo come quello dello Shakthar Donetsk. Queste le parole del tecnico in conferenza stampa: “Ho parlato con il mio assistente di questo. Dovrei parlare molto tempo per rispondere. Si è creata a Roma una negatività che non capisco. La prima cosa che mi hanno detto ‘A Roma è difficile, c’è una grande pressione’. Ma se non vuoi pressione non devi allenare in Serie A. A Kiev se non vinci una partita i tifosi aspettano calciatori e allenatore. Non posso allenare una squadra che vuole vincere se non volessi pressioni. Sono qui e sono pronto. Quando non vinco la critica è più forte, ma è così ovunque. Io voglio accettare la pressione. E’ solo una scusa che a Roma la pressione sia solo forte”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.