Roma, parla De Rossi: “Mi piace molto il Napoli, ma la Juve è un gradino sopra gli azzurri e noi”

Roma, parla De Rossi: “Mi piace molto il Napoli, ma la Juve è un gradino sopra gli azzurri e noi”

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport ha parlato il centrocampista della Roma Daniele De Rossi. Tanti i temi trattati, dal campionato alla nazionale, ecco le sue dichiarazioni:

“Sono due anni che dico che il Napoli è accreditato per vincere, per come gioca mi piace molto. La Juve è sempre lì, sempre davanti a tutti, dobbiamo per forza ripartire dalla Juventus favorita. Un passo indietro metto il Napoli e noi, il campionato poi è lungo e ci sono tante partite con tanti scontri diretti”.

Sui bianconeri:  “Ha dei giocatori fortissimi, se vincono da 6 anni di seguito significa che sono più forti degli altri. Basti pensare ai nomi che avevano in panchina, non che i nostri siano scarsi, ma ti fanno capire che hanno una rosa di proporzioni giganti, importantissima”.

Il nuovo corso giallorosso targato Di Francesco è decollato: “Sta dando un’impronta facilmente riconoscibile: aggredire qualsiasi squadra, che sia la Juve o il Sassuolo, non ti rende prevedibile, è difficile uscire da un certo tipo di pressioni, lui ci fa lavorare su certe pressioni durante la settimana, da questo punto di vista stiamo ottenendo tanto e anche dal punto di vista della solidità difensiva”.

Per vedere una Roma da Scudetto, la ricetta di De Rossi è chiara: “Vincere è un percorso lungo, è una parola della quale non si deve abusare. Me l’ha insegnato un allenatore al quale devo tanto e che stimo molto, è Conte. Si arrabbiava quando dicevamo di vincere, si vince tutti i giorni in allenamento, con gli atteggiamenti fuori dal campo, con gli episodi, con la bravura, col tiro, con la parata, è tutto quanto importante”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google