Sabatini: “Brutto snobbare l’Europa League”

Sabatini: “Brutto snobbare l’Europa League”

Nel corso della trasmissione Si Gonfia la Rete in onda su Radio CRC è intervenuto Sandro Sabatini di Sky Sport 24 ed ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Bilancio piuttosto negativo per l’Europa in questa settimana? Posso essere smentito, l’Inter ha ribaltato il risultato dandole tranquillità. La Juve nelle coppe ha dimostrato una forma inferiore rispetto al passato, idem per il Napoli che non ha sfruttato l’assenza di Buffon e Vucinic sabato. Gli azzurri sono un grosso interrogativo, è brutto snobbare l’Europa League e sono atleti che possono giocare benissimo due partite in una settimana. Con i titolarissimi avrebbe vinto e non mi convince questa divisione tra il Napoli 1 e il Napoli 2 non so se faccia davvero bene.  In merito al deferimento per omessa denuncia per illecito sportivo mi meraviglio che la società sia stata deferita  in merito al deferimento per omessa denuncia per illecito sportivo mi meraviglio che la società sia stata deferita  Il Chievo domenica? Bisogna vincere ovviamente e. Ritornare a vincere domenica significa riportarsi sull’unico vero obiettivo, il campionato anche se lascerei una porta aperta all’Europa. domenica ci sarà una sorta di riconciliazione dopo le brucianti sconfitte dando un segnale di entusiasmo che è fondamentale per l’ambiente. Il Chievo ha fatto due buoni risultati ma se il Napoli gioca come sa non ci saranno assolutamente problemi. Un Napoli più vivace domenica? Non è certo turnover quello che fa Mazzarri, è una netta divisione in due squadre, dal di fuori dico che questa netta divisione non la farei, non sono certo allenatore però, è l’allenatore che decide, ma questo denuncia la spaccatura tra i titolari e le riserve. Un mistero è Fernandez che sembra tanto smarrito in azzurro. Un anno fa El Kaddouri un anno fa era una delizia quello di oggi sembra il fratello. Vargas e Insigne schierati insieme ai titolarissimi? Le domande che mi fate mi portano ad attaccare Mazzarri! È ovviamente un allenatore che merita una stima incondizionata; è una gestione degli uomini, se dai alla squadra due o tre leader dei titolarissimi per reparto ogni volta il segnale per i restanti 6 o 7 undicesimi è diverso: guardate che ci tengo a questa partita. Se tutte le riserve giocano insieme non so se facendo così  Mazzarri riesca a tirare fuori il meglio come è nelle sue qualità.”

La Redazione

M.V.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google