Sacchi: “Io mi emoziono quando vedo giocare il Napoli, Sarri è uno dei più bravi allenatori d’Europa”

L'ex allenatore Arrigo Sacchi è intervenuto alle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli durante la trasmissione “Radio Goal”

L’ex allenatore Arrigo Sacchi è intervenuto alle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli durante la trasmissione “Radio Goal”

ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“In tutte le attività, anche in altri sport, chi gioca meglio ha più possibilità di vincere le partite, questo in Italia non è ben chiaro perchè si pensa troppo e solo al risultato. A Napoli c’è un vantaggio, Sarri è uno dei più bravi allenatori d’Europa, Il Napoli sta giocando magnificamente bene, ha bisogno solamente di avere delle motivazioni straordinarie per giocare in maniera straordinaria. Le partite non si vincono la domenica ma si vincono in settimana in tutti gli allenamenti dando il massimo , il Napoli era calato perchè era calata l’attenzione e la determinazione. In Italia ora ci sono 4-5 squadre che hanno messo in primo piano il gioco, il Napoli ha un motore da Ferrari ma poi sono i giocatori che devono metterci determinazione come fa Hamsik in ogni partita, lo slovacco è un magnifico professionista. Io mi emoziono ogni volta quando vedo giocare il Napoli e questo è bellissimo”

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.