Sampdoria-Chievo 2-0: continua la serie positiva dei doriani

Dopo il prezioso pari al San Paolo, i ragazzi di Delio Rossi prolungano il momento positivo

La sfida tra Sampdoria e Chievo è il lunch match della settima giornata di ritorno. I blucerchiati, reduci dal prezioso pareggio del San Paolo, ospitano i gialloblù di Corini alla ricerca di punti preziosi per arrivare quanto prima alla salvezza. I padroni di casa partono subito forte, in grande spolvero la coppia Sansone e Obiang; quest’ultimo seguito con grande interessa dal Napoli. La Samp attacca e cerca la via del goal, ma gli ospiti tentano di addormentare il match con una fitta ragnatela di passaggi. La supremazia doriana si concretizza al minuto 33. Obiang serve Poli in area di rigore; il centrocampista ex Inter, da posizione decentrata, incrocia con il destro sul secondo palo dove Puggioni non può arrivare. 1-0 Samp. La reazione del Chievo sta tutta nel bel destro di Guana dai 25 metri che, però, serve solo ad esaltare il riflesso di Romero; l’estremo difensore argentino è prodigioso nel deviare in corner la conclusione del centrocampista avversario. Si va al riposo con i padroni di casa in vantaggio.

Riprende il match ed inizia a nevicare su Marassi. La Samp continua a fare il match. Al minuto 62 Icardi deve abbandonare il campo, al suo posto entra Eder. Il gioiellino argentino, che tanto piace a De Laurentiis, è costretto a dare forfait dopo uno scontro con il portiere avversario; non una grande prova quella disputata oggi dal giovane talento di Rosario. Il Chievo insegue il pareggio ma senza metterci troppa convinzione, al 73esimo episodio dubbio in area doriana; De Silvestri tocca il pallone con il braccio ma l’arbitro lascia proseguire. Con l’ingresso in campo di Luciano, i ragazzi di Corini prendono coraggio e si lanciano in avanti a pieno organico sfruttando soprattutto le fasce. A questo punto la Samp punta tutto sulle ripartenze, ed è proprio su azione di contropiede che Eder raddoppia e mette il risultato al sicuro. L’attaccante brasiliano è bravissimo a sgusciar via fra tre avversari ed a superare Puggioni con un tocco preciso. La rete di Eder scoraggia definitivamente gli ospiti ormai condannati alla sconfitta.

 

Luigi De Magistris

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.