Restyling

San Paolo ancora “al palo”, non parte la campagna abbonamenti

Il mancato arrivo del certificato di agibilità dello stadio San Paolo ha costretto il Napoli a non far decollare la campagna abbonamenti 2013-2014. Il sindaco De Magistris ha rassicurato che tutto si risolverà entro il 10 luglio e che campionato e Champions League si giocheranno a Napoli. Intanto il 30 giugno è scaduto il termine per completare le opere di ristrutturazione al San Paolo, prescritte dall’Uefa. Definito il potenziamento dell’impianto d’illuminazione e installato un nuovo servizio audio di amplificazione, gli sforzi finali si sono concentrati sul rifacimento degli impianti igienici in curva A e sulla sostituzione delle cupoline in tribuna stampa. La decisiva ispezione del delegato Uefa Borno non avverrà prima del 22 luglio. Il Napoli ha dunque ancora tempo a disposizione per ultimare i lavori. L’Uefa ha fissato per i giorni 8 e 9 esclusivamente l’istituzionale “Site Visit” prevista nei riguardi di tutte i club della Champions League. Entro metà luglio, prima della compilazione del calendario di serie A, il Napoli dovrà fornire alla Figc il certificato d’agibilità dello stadio del Comune altrimenti rischierebbe di giocare le gare a Palermo, indicato come stadio alternativo.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.