Sannino: “Affronteremo una delle favorite per lo Scudetto”

Sannino: “Affronteremo una delle favorite per lo Scudetto”

Il tecnico del Palermo Giuseppe Sannino, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss, ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto la redazione di IamNaples.it ha messo in evidenza:

“Sarà un Palermo agguerrito, che sa di dover affrontare un avversario di livello come il Napoli. Gli azzurri hanno le carte in regola per poter far bene quest’anno. La rosa è importante e può vincere lo Scudetto. Noi sappiamo di dover affrontare uno squadrone e metteremo in campo tutto il meglio. Lotta Scudetto? La partita in Cina l’abbiamo vista tutti. Non compete a me scandagliare gli episodi, ma gli azzurri hanno fatto vedere di essere al pari della Juve. Gli azzurri possono giocarsela. Napoli in difficoltà contro Sannino? Non è una verità assoluta. L’anno scorso col Siena riuscimmo a far bene perché andammo in campo con la giusta umiltà. Nel calcio conta più l’uomo che l’atleta. Io a Siena trovai grandi uomini, e spero che accada anche a Palermo. Obiettivi del Palermo? Io non faccio tabelle. Veniamo da un anno sottotono e aspettano di vedere cosa accadrà quest’anno. Bisogna che il tifoso senta il senso di appartenenza alla squadra, come i calciatore sente di rappresentare una città. Sono convinto che se metteremo la giusta grinta riusciremo a riempire nuovamente il Barbera. Dybala o Insigne? Il primo è un ragazzo talentuoso, con una buona tecnica. Insigne invece è uno che ha fatto gavetta nei campi polverosi della C e della B. Uno che sa già, nonostante la giovane età, come giocare in Italia. Migliaccio? E’ una persona straordinaria. Chiunque avrà la fortuna di prenderlo acquisterà un grande uomo prima che un grande calciatore. Calcioscommesse? Io credo sempre che qualcuno è innocente fino a prova contraria. Ho conosciuto molti dei ragazzi che sono caduti dentro il tunnel delle scommesse. Al di la del dispiacere ci sono però regole che devono essere rispettate. Dispiace che il calcio italiano sia stato toccato. Zenam? Per è un’icona. Mi è dispiaciuto che è uscito dal calcio che conta. Adesso per fortuna è tornato al clacio che merita. Lui è uno che fa i fatti, parlando poco”

La Redazione

G.D.S.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google