Sarri alla Rai: “Pochissimi giocatori in Italia forti come Insigne. La mattina mi sveglio per vincere le partite…”

Sarri alla Rai: “Pochissimi giocatori in Italia forti come Insigne. La mattina mi sveglio per vincere le partite…”

Alla fine del match valevole per gli Ottavi di Coppa Italia tra Napoli e Udinese vinta dai partenopei per 1-0 è intervenuto ai microfoni di Rai Sport l’allenatore del Napoli Maurizio Sarri

“Io sono contento della prestazione, pur avendo cambiato 7-8 giocatori abbiamo fatto bene poi entra Insigne perchè lui è uno dei pochi in Italia che riesce a risolvere le partite. Abbiamo perso una partita dopo 9 mesi e ci hanno definito in crisi, nel corso del campionato possono succedere dei momenti in cui si segna di meno. Io non mi occupo di mercato, io devo far rendere al meglio questi giocatori che ho a disposizione, ma io di mercato non mi occupo ed il mio pensiero va a Ghoulam e Milik e spero che rientrino il prima possibile. Giaccherini ed Ounas non possono essere brillantissimi perchè non giocano molto ed è colpa mia se non giocano tanto, Insigne e Mertens hanno capacità di dialogare in velocità e quindi riusciamo a fare più azioni pericolose. Io la mattina mi sveglio per vincere le partite, se fino ad ora ho fatto queste scelte è perchè voglio vincere ogni partita. Mi sono vestito elegante perchè era uno scherzo al presidente, in questo momento non voglio assolutamente parlare del contratto”

 

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google