Sarri: “Higuain? Non ne parlo volentieri. Fiducia in Gabbiadini. Non firmo per il secondo posto!”

"Perdiamo il più forte centravanti al mondo, ma sul piano umano..."

Maurizio Sarri, tecnico del Napoli, ha rilasciato una lunga intervista ai colleghi del Corriere dello Sport. Ecco quanto sottolineato da IamNaples.it:

Higuain: “Mi risulta difficile soffermarmi su di lui che ho appena visto con indosso la maglia della Juventus. Ne parlo, ma non volentieri. La scelta è stata sua, perdiamo il più forte centravanti al mondo, ma dal punto di vista personale resta l’amarezza: perché mi aspettavo che facesse almeno una telefonata, magari cinque minuti prima che cominciasse le visite mediche. Mi ha ferito persino che si parlasse di Higuain, prim’ancora che andasse alla Juventus. Devo dar fiducia a Gabbiadini. Sopperiremo alla sua assenza spalmando le responsabilità sul gioco, sul collettivo. Non abbiamo perso la voglia di giocare come piace a noi. Champions? Mi sembra già difficilmente credibile esserci. Ho il sospetto che alla musichetta un po’ vacillerò. Poi penserò alla partita, ovvio”. La Serie A? I cinque scudetti della Juve sono un dato inquietante per il movimento calcistico italiano, perché rende il prodotto meno appetibile. Hanno grosse responsabilità anche loro, perché c’è sempre il campo che deve dare il proprio responso. Ci saranno trentotto partite e posso assicurarvi che loro ne avranno una difficilissima, quasi proibitiva, il 2 aprile allo stadio San Paolo. Secondo posto? Io non firmo un bel niente. La Juventus ne ha vinte 28 nelle ultime 30. Reggere era quasi impossibile e non abbiamo niente da farci perdonare. Però si riparte da zero ed io non le firmo nulla. Invidia per Allegri? “E’ un sentimento poco nobile, non è in me. Sono contento di essere qui e del mio percorso compiuto per arrivarci. Faccio il lavoro che voglio e con la squadra per la quale ho sempre tifato. La condizione invidiabile è la mia E poi il bianco e il nero non sono colori che mi si addicono”. 

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.