Savini (ag. Diakitè): “Ecco la storia di Mobido. Ci sono stati molti contatti con il Napoli”

A Radio Marte, nel corso del programma Marte Sport Live, condotto da Massimo D’Alessandro e Gianluca Gifuni, è intervenuto l’agente di calciatori Ulisse Savini. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it: “Diakitè? C’è stato un contatto con il Napoli avvenuto in questi giorni, ma dire che la trattativa è chiusa non è così, perchè ancora non c’è stato il tempo per discuterne. Il contatto va concretizzato, la volontà c’è. La situazione di Diakitè è chiara, ci sono molte squadre interessate tra cui il Napoli e questa situazione va analizzata ed approfondita. La trattativa non si è concretizzata a gennaio perchè abbiamo preferito io e Mobido andare a scadenza di contratto con la Lazio e poi per uno stiramento che lo terrà lontano dal campo per un paio di mesi. Lotito? Fa scelte aziendali, quando un giocatore decide di non rinnovare il contratto lui preferisce dare più spazio a quei giocatori che vogliono continuare. Da parte sua c’è una parte di risentimento verso di me e verso il giocatore, non verso il Napoli. La sua linea di pensiero è discutibile. Io sono fuori, tutta la settimana in Russia e tornerò la settimana prossima, magari ci saranno altri contatti. Mobido? Nasce come giocatore di basket e poi come centravanti nella Sampdoria, poi viene svincolato e portato al Pescara in prova dove è stato trasformato da difensore centrale. Dopo è stato acquistato dalla Lazio, da Sabatini. Lui può giocare come centrale di difesa o come terzino destro, quindi nella difesa a tre va benissimo. Icardi? Il Napoli l’ultimo giorno di mercato ha forzato la mano, ma lo status delle cose è rimasto quello. Campionato? Non credo che Inter, Lazio e Milan possano recuperare tanti punti a Napoli e Juve, che se la giocheranno fino alla fine. Europa League? Quest’anno il Napoli ha dei doppi ruoli importanti, mentre negli anni precedenti la rosa era corta e così si può andare avanti. Russia? Non è la destinazione migliore per un giovane come Icardi, si va in Russia solo per motivi economici. Mazzarri? Non so se abbia chiesto Diakitè perchè non conosco il mister, ma credo che per come lavora il Napoli, la richiesta di Diakitè sia concordata da tutti”

La Redazione.

D.G.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.