Scugnizzeria in the World: Il gol di Gatto stende l’Aversa Normanna

Viareggio-Sorrento(De Vena, Guerra, Juliano) Vittoria in rimonta guadagnata dal Viareggio che batte per 2-1 in casa il Sorrento. I campani vanno in vantaggio nella prima frazione di gara con Corsetti. Nella ripresa però la musica cambia quando gli ospiti restano in dieci per il rosso a Salvi che lascia i suoi in inferiorità numerica. A quel punto il Viareggio prende coraggio e trova le due reti della vittoria con Giovinco, su calcio di rigore, e Pizza. Ultimi 25′ di gioco per l’attaccante  De Vena che entra nel momento di massimo sforzo offensivo dei suoi e da una mano ai sui compagni a ribaltare il match con tanta sostanza nel reparto più avanzato. Solo tribuna invece per l’altro scugnizzo delle zebre Guerra mentre panchina per quello del Sorrento Juliano.

Pavia-Como( Donnarumma) Ottima vittoria del Pavia che batte per 2-1 il Como nel derby lombardo di 1^divisione girone A. Vanno in vantaggio i padroni di casa dopo 2′ con  Capogrosso, ma dopo meno di 10′ arriva il pari di Mendicino. Nel finale di macth però il Pavia trova il gol vittoria con un rigore trasformato da Beretta. Como dunque sconfitto in un match compromesso anche dal rosso rimediato ad inizio secondo tempo da ambrosini per somma di ammonizioni. Altra partita da titolare per il difensore del Como Donnarumma che oramai è un punto fisso della difesa comasca ma che oggi non ha affrontato una giornata particolarmente fortunata visto che la sua formazione ha perso questo importantissimo derby e la sua prestazione difensiva non è stata delle migliori.

Barletta-Gubbio (Dezi) Non basta il gol di Dezi al Barletta per non perdere in casa contro il Gubbio. La squadra umbra infatti riesce ad avere la meglio per 2-1 grazie alle reti siglate da Belfasti e Galabinov. La rete dei biancorossi arriva all’87’ ma serve solo al centrocampista scuola Napoli per mostrare le sue doti tecniche. Il ragazzo della scugnizzeria azzurra ha giocato oggi in una posizione più offensiva aiutando la squadra nella manovra d’attacco e trovando come detto, anche la rete nel finale.

Perugia-Avellino( Izzo, Bariti) Bella partita al “Curi” di Perugia tra la formazione umbra e l’Avellino. Il match termina per 1-1 con le due squadre che rosicano un punticino al Latina capolista sconfitto sul campo del Frosinone. Ad andare in vantaggio sono i lupi con Arini ma nella ripresa ci pensa Dettori a ristabilire la parità. Un pari che accontenta entrambe le squadre nella lotta ai play-off. Ancora titolare il difensore Izzo anche oggi con una prestazione di grande livello in difesa con molta sicurezza e personalità. Gioca da titolare anche L’esterno Bariti che lascia il posto solo nel finale ma garantisce un’ottima spinta sulla sua fascia di competenza per tutto il tempo in cui resta in campo. Oggi mister Rastelli lo mette come esterno di attacco affidandogli  soprattutto compiti offensivi e lui dimostra di essere in grado di svolgere anche questo ruolo.

Pisa-Paganese(Sepe) Pareggio senza reti quello tra Pisa e Paganese con un punto che accontenta sicuramente di più i campani. Padroni di casa troppo contratti e mai convinti davvero di voler portare a casa i tre punti. Buona prova del portiere nerazzurro Sepe che oggi non prende gol dimostrandosi sempre molto sicuro sia nelle uscite che nelle parate. E’ anche merito suo se il Pisa è in lotta nelle zone alte della classifica.

A. Normanna-Melfi (Simeri, Gatto) Vittoria importnate in chiave salvezza per il Melfi che stende 1-0 l’Aversa Normanna. Per gli ospiti decisiva la rete dell’ex della partita Gatto che nel finale di primo tempo scaglia un potentissimo tiro dai trenta metri e batte il suo ex compagno di squadra Gragnaniello. Nella seconda frazione di gara i padroni di casa provano a pareggiare i conti ma non riescono a sistemare le cose e perdono la concentrazione ed anche la partita. Grande prova dunque per il centrocampista scuola Napoli Gatto che segna il gol decisivo per i tre punti. Nella ripresa viene sostituito dal suo allenatore che tiene invece in panchina per tutto il match l’altro scugnizzo, l’attaccante Simeri.

Alessandro Nativo

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.