Scugnizzeria in the World- Lega Pro: Applausi per Izzo, Piccirillo causa il rigore ed esce

Izzo e Piccirillo rappresentano la doppia faccia della medaglia scesa oggi in campo tra i giovani del Napoli in giro tra i campi della Lega Pro. Il difensore della Triestina inneggiato dai proprio sostenitori per la sonante vittoria ottenuta, fischi e sostituzione invece per Piccirillo responsabile della sconfitta dell’Aversa Normanna in trasferta a Campobasso. 

Monza-Pro Vercelli 0-1 (Palumbo) Dalla pesante ed inaspettata sconfitta subita dal Monza in casa contro il Pro Vercelli ne esce malconcia anche la prestazione del giovane Palumbo. Il centrale di centrocampo del Monza, 90′ in campo, non riesce a dare un contributo alla manovra della sua squadra che si disunisce dopo la rete subita, perdendo l’intensità del gioco ed anche la partita. 

Triestina-Siracusa 4-0 (Izzo, De Vena) Poker della Triestina ai danni del Siracusa. Grande prestazione della formazione biancorossa che segna quattro gol ma è anche brava a non subirne. Sublime la prestazione dei centrali difensivi, tra cui spicca la performance di Izzo. Il giovane difensore dimostra una grande sicurezza nelle retrovie, arrivando sempre puntuale e tempestivo sugli attacchi avversari. La sua giornata positiva viene tributata dai tifosi che a fine gara inneggiano il suo nome tra i protagonisti della bella vittoria. Solo panchina per l’altro “napoletano” De Vena. Tra le fila del Siracusa ha giocato titolare l’ex Napoli Petta, che il club azzurro aveva preso in prestito proprio dalla formazione siciliana a Gennaio per poi non riscattarlo a Giugno.

Campobasso-Aversa Normanna 1-0 (Diana, Piccirillo, Varriale). Giornata stortissima per i tre giocatori dell’Aversa Normanna in prestito dal Napoli Diana, Varriale e Piccirillo. In particolare quest’ultimo esce al 67′ tra i fischi dei propri tifosi in trasferta per aver causato il rigore che ha regalato la vittoria agli avversari. Schierato da terzino destro è stato sostituito nella ripresa per dare spazio a Damiano per cercare un spinta maggiore sulla fascia. Dall’altra parte giocava Diana, schierato nuovamente sulla linea dei difensori ma anche oggi senza troppa fortuna. Varriale, titolare nel reparto offensivo, non ha inciso più di tanto. Partita confusa e nervosa la sua culminata al 83′ nella sostituzione con Puca, dopo aver raccolto  anche un’ammonizione.  

Solo panchina per Sepe in Pisa-Foggia mentre tribuna per Liccardo (Portogruaro) e Guerra(Viareggio)
Alessandro Nativo

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.