Scugnizzeria in the World-Lega Pro: Deludono i giovani dell’Aversa Normanna, assist per Palumbo

Giornata “No” per i giovani napoletani dell’Aversa Normanna. La squadra campana ha perso per 4-0 in trasferta contro l’Isola Liri ed i giocatori sono stati tutti protagonisti di una prestazione deludente.

Isola Liri-Aversa Normanna (Diana, Piccirillo, Varriale) Dei cinque giovani prestati dal Napoli solo tre sono andati in campo, giocando da titolari. Si tratta di Piccirillo, Varriale e Diana che è stato schierato nell’insolita posizione di esterno sinistro di centrocampo, lui che nelle giovanili del Napoli ha giocato anche da centrale difensivo. Per gli altri solo tribuna, anche per i due ex Simonetti e Guarracino che come Gatto e Monda non hanno partecipato alla sonante sconfitta della loro squadra. 4-0 per i laziali il risultato finale

Lanciano-Triestina (Izzo, De Vena) 90′ minuti invece per Izzo, mentre De Vena entra al 75′ al posto di Tombesi partecipando alla sconfitta per 3-2 della loro Triestina in trasferta a Lanciano. Prestazione sottotono per Izzo, rispetto alle gare contro il Pescara in Tim Cup e il Feralpisalò alla prima di campionato. Il centrale partenopeo classe ’92 ha sofferto molto le palle alte e le tre reti del Lanciano sono state frutto di colpi di testa, due volte di Pavoletti ed uno di Improta. De Vena non influisce sul match, anche perchè al 77′, due minuti dopo il suo ingresso in campo, la Triestina resta in dieci per l’espulsione di Princivalli.

Reggiana-Monza (Palumbo) Palumbo, centrocampista classe ’89 in comproprietà tra Napoli e Monza, ha vinto per 2-1 sempre in trasferta contro la Reggiana. Schierato nel 3-5-2 del Monza ha giocato per 83′ poi sostituito da Romano, altro napoletano ma del vivaio del Siena. Palumbo si è messo in mostra con un’ottima prestazione, che lo ha reso tra i migliori in campo al “Giglio”. Il prodotto del vivaio azzurro ha servito l’assist per il secondo gol di Uggè al 41′, al 65′ ha condotto una triangolazione con Iacopino, ma la conclusione del trentacinquenne trequartista ex Sampdoria ed Empoli termina sopra la traversa.

Solo tribuna invece, per Guerra (Viareggio) e Liccardo (Portuguaro) mentre panchina per il portiere Sepe in prestito al Pisa. Il Viareggio ha battuto il Carpi 3-2, il Portogruaro ha perso 1-0 a Siracusa, mentre il Pisa ha travolto l’Avellino con un sonoro 3-0.

A cura di Alessandro Nativo


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.