Scugnizzeria in the World Lega Pro: Liccardo e Piccirillo vanno in gol

Scugnizzeria in the World Lega Pro: Liccardo e Piccirillo vanno in gol

Giornata positiva per gli “scugnizzi” della primavera del Napoli in giro per le compagini di Lega Pro. Addirittura per due di loro c’è stata la gioia del gol, mentre qualcun’altro sta guadagnando man mano il posto da titolare in rosa.

Pavia-Pisa(Sepe) Finalmente una gara da titolare per l’estremo portiere del Pisa Luigi Sepe, che dopo le ottime prestazioni di coppa Italia, dove la sua squadra ha guadagnato la finale, ha convinto il mister a schierarlo anche in campionato. Prova soddisfacente per il portiere cresciuto nel vivaio napoletano che dimostra di avere ottime doti ra i pali. Il suo Pisa ottiene un buon punto in terra lombarda, dove alla rete casalinga di Cesca, pareggia il gol di Tulli per l’1-1 finale.

Avellino-Benevento(Izzo) Termina 1-1 il Derby campano della 29°giornata tra Avellino e Benevento. Gli irpini pareggiano al 90° con Zigoni, dopo che Cia aveva portato i sanniti in vantaggio nella prima frazione di gara. Il Benevento ha giocato tutto il 2°tempo in dieci uomini per l’espulsione del capitano D’Anna. 90′ per il difensore Izzo. Lo “scugnizzo” napoletano viene preferito a Puleo al centro della difesa, non sfigurando e confermando le sue doti difensive. Vedremo se questa buona prestazione gli garantirà il posto anche nelle prossime partite. (giocata Venerdì)

Triestina-Bassano Virtus(De Vena) Termina 2-2 la sfida tra Triestina e Bassano Virtus. La squadra veneta in vantaggio di due reti con Allegretti e Godeas, si fa raggiungere dai gol di Correa, su rigore, e Guariniello. Ottima prova per l’attaccante De Vena. Lo “scugnizzo” della Triestina non ha trovato il gol ma è stato fondamentale in fase offensiva per la sua squadra. Al 38′ della ripresa è stato sostituito da Galderisi per dare forza al centrocampo che doveva mantenere il vantaggio, ma non  bastato perchè i suoi si sono fatti raggiungere dalla squadra ospite.

Portogruaro-Latina(Liccardo) Termina 1-1 la sfida tra Portogruaro e Latina, con i laziali che pareggiano già nel prim tempo la rete messa a segno da Liccardo. Proprio il giovane centrocampista scuola Napoli, è stato protagonista del match andando a segnare il gol del vantaggio dopo soli 13′ e giocando per l’intera gara sempre ad alta intensità. Poteva andare ancora meglio la sua gara se nella ripresa non si fosse fatto ipnotizzare dal portiere avversario, sbagliando la rete del possibile 2-1. Il suo gol comunque, avvenuto grazie ad facile tap-in in area di rigore, è stato pareggiato dalla rete di Martignano.

A.Normanna-Arzanese(Monda, Guarracino, Diana, Varriale, Gatto, Signorelli, Laezza) Colpo dell’Arzanese che si aggiudica il derby campano sul campo dell’Aversa Normanna. Il gol parita arriva dopo un’ora di gioco e porta la firma di Incoronato. Dei sei scugnizzi della compagine aversana, solo due scendono in campo: Gatto e Guarracino, che tra l’altro è un ex Napoli. Il centrocampista invece gioca un’ottima prova e nella prima frazione di gioco va anche vicino al gol ma la sua conclusione termina alta sulla porta avversaria. Restano in panchina Diana, Varriale e l’altro ex Napoli Monda. Solo tribuna invece per Signorelli, arrivato dal Napoli a Gennaio e Laezza, che milita però tra le fila dell’Arzanese.

Ebolitana-Perugia(Piccirillo) Termina 1-3 la sfida tra ebolitana e Perugia con i campani mai in partita a subire gli attacchi ospiti per l’intero match. Abbruzzesi addirittura sul triplo vantaggio grazie ai gol di Clemente, Cacioli e Carlotto. Gol della bandiera dei padroni di casa nel finale con Piccirillo che segna ribattendo a rete dopo un doppio palo. Proprio il difensore ex Aversa Normanna ed ora alla squadra salernitana sempre via Napoli, ha giocato una buona gara al di la del gol anche se, come tutta la sua retroguardia, ha sooferto la maggiore qualità tecnica degli avversari.

Panchina per Palumbo(Como), Donnarumma(Carpi), mentre tribuna per Guerra(Viareggio), Iuliano(Pro Patria).

Alessandro Nativo


La redazione di IamNaples.it

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google