Serie A, Spal-Juventus 2-1: festa rimandata per i bianconeri, 3 punti pesanti per i ferraresi

La Juve ha la testa all’Ajax ed è lo stesso tecnico livornese a metterlo in chiaro

È (quasi) salvezza per la SPAL, è festa (solo) rimandata per la Juventus. L’ampio turnover grava Allegri e fa felice Semplici, che al Mazza batte 2-1 i bianconeri e si ritrova a 36 punti in classifica, +8 sull’Empoli terzultimo. È un risultato che non dà atto della distanza in graduatoria tra estensi e torinesi, ma piuttosto delle diverse ambizioni in questa fase della stagione. La Juve ha la testa all’Ajax ed è lo stesso tecnico livornese a metterlo in chiaro, con una formazione che più sperimentale non poteva essere. Eppure, all’intervallo la Juve era virtualmente campione d’Italia grazie alla rete del solito Kean. Ripresa travolgente dei padroni di casa: Bonifazi pareggia subito, Floccari trova addirittura il vantaggio a un quarto d’ora dalla fine. Sono tre punti pesantissimi per la SPAL e la corsa a rimanere in Serie A; è uno stop tutto sommato indolore per la Juventus, che martedì si giocherà l’approdo in semifinale di Champions League contro l’Ajax.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.