Serie Bwin: Albinoleffe-Nocerina 2-2, buona la prova dei campani

Prestazione mediocre di Donnarumma. Solo 45 minuti per lui

Per la diciottesima giornata del campionato di Serie Bwin, allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” di Bergamo, i padroni di casa dell’Albinoleffe hanno pareggiato contro la Nocerina per 2-2.

Tre punti importantissimi per entrambe le formazioni, che entrano in campo con molto nervosismo e dopo solo dieci minuti di gara c’è già un’ammonizione per squadra. L’Albinoleffe fa la partita e alla prima vera occasione passa in vantaggio, al 18′ Laner batte un calcio di punizione dai venti metri, che viene deviato dalla barriera mettendo fuori causa il portiere, 1-0. Timida reazione dei Molossi con Negro con un rasoterra dal limite che finisce di poco a lato al 19′ e cinque minuti in area e lo stesso Negro che s’inserisce con un incursione in area avversaria, ma la difesa dell’Albinoleffe riesce a salvarsi in calcio d’angolo. La Nocerina cerca di riacciuffare la gara, mentre i bergamaschi si affidano ai calci di punizione, al 39′ Castaldo lavora un buon pallone in area e lo serve per l’accorrente Scalise, ma il tiro di quest’ultimo finisce a lato. Finisce un primo tempo molto nervoso per i ragazzi di mister Auteri, che collezionano quattro ammonizioni.

Alla ripresa Auteri decide di sostituire Donnarumma con Plasmati, e giocare per la prima volta con tutti i suoi attaccanti. Decisione giusta, infatti al 53′ Offredi respinge male un cross di Scalise, arriva Plasmati che di controbalzo mette il pallone in rete, 1-1. Dopo quattro minuti i campani passano in vantaggio, Bruno lancia Negro sul filo del fuorigioco, l’attaccante piazza la palla sul secondo palo, 1-2. Nemmeno il tempo di festeggiare il gol e l’Albinoleffe ripristina la parità, Germinale appena entrato serve a limite dell’area Laner che tira, Russo tocca ma la palla finisce comunque in rete, 2-2.

Dopo il pareggio dei bergamaschi la partita si fa bellissima con le due squadre che provano a conquistare i tre punti. Al 65′ Germinale da posizione defilata tenta il tiro ma viene ribattuto in angolo. Al 81′ buona verticalizzazione di Plasmati per Negro, che prova a servire nuovamente Plasmati, ma la palla è ribattuta e finisce ancora tra i piedi di Negro, che però sciupa clamorosamente con un tiro che finisce fuori. Allo scadere della partita vengono espulsi il direttore sportivo dell’Albinoleffe e l’allenatore Fortunato. La partita finisce senza ulteriori emozioni.

Male la Nocerina fino al gol dell’Albinoleffe, dopo lo svantaggio però gli uomini di Auteri hanno dato prova di carattere. Nel secondo tempo determinante è stato l’ingresso di Plasmati, che ha dato più vivacità all’attacco, siglando la rete del momentaneo 1-1. Distrazione fatale della difesa sul secondo gol di Laner, ma i Molossi hanno continuato a fare la partita, sfiorando il terzo gol.

Mediocre la prestazione di Daniele Donnarumma, giovane calciatore di proprietà del Napoli. Schierato come ala a sinistra, è stato praticamente assente in fase offensiva; con una gara molto passiva ha sofferto molto le incursioni dei bergamaschi sulla propria fascia, perdendo spesso il duello nell’uno contro uno e proprio in una di queste azioni si è guadagnato l’ammonizione. Dopo i primi quarantacinque minuti Auteri decide di sostituirlo con Plasmati.

Ecco il tabellino del match:

ALBINOLEFFE: (4-1-4-1): Offredi; Luoni, Lebran, Bergamelli, Piccinni; Hetemaj; Pacilli (12′ st Germinale), Laner, Girasole, Cristiano (34′ st salvi); Cocco (40′ st Torri). A disp.: Chimini, D’Aiello, Taugourdeau, Cisse. All.: Fortunato

NOCERINA (3-4-3): Russo; Pomante, De Franco, Nigro; Scalise (29′ st Sacilotto), De Liguori, Bruno, Donnarumma (1′ st Plasmati); Negro, Castaldo (19′ st Filosa), Farias.A disp.: Gori, Alcibiade, Marsili, Catania. All.: Auteri

ARBITRO: Di Paolo di Avezzano

MARCATORI: 18′ pt Laner (A), 53′ Plasmati (N), 57′  Negro(N), 58′ Laner (A)

AMMONITI: Luoni (A), Pomante (N), Nigro (N), Bruno (N), Donnarumma (N), Girasole (N)

A cura di Raffaele Di Guida

 

 

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.