Serie Bwin: Nocerina-Grosseto 1-2, Castaldo sbaglia un rigore. Sottotono Donnarumma

Per la quattordicesima giornata di Serie B, allo stadio “San Francesco” i padroni di casa della Nocerina hanno contro il Grosseto per .

Entrambe le squadre partono con l’acceleratore schiacciato al massimo, dimostrando di voler conquistare a tutti i costi i tre punti. Al 9′ minuto la Nocerina passa in vantaggio, azione personale di Scalise sulla fascia destra, cross perfetto per la testa di Castaldo che infila la palla alle spalle del portiere, 1-0. Dopo il vantaggio la Nocerina continua a farsi pericolosa, mentre il Grosseto risponde con ripartenze veloci. Alla fine del primo tempo la partita s’infiamma, al 39′ brutto fallo di Di Maio che gli costa il giallo, sul conseguente calcio di punizione Mancino riporta il Grosseto in parità, 1-1. Dopo tre minuti calcio d’angolo per la Nocerina, batte Donnarumma, cross perfetto per Castaldo, ma il tiro dell’attaccante campano viene intercettato da Crimi con un braccio è calcio di rigore. Sulla battuta del penality, il portiere del Grosseto, Narciso, riesce ad innervosire Castaldo che manda il pallone di poco fuori alla destra del portiere. Finisce così il primo tempo, con la Nocerina che entra negli spogliatoi con un grosso rammarico.

Dopo il rigore fallito nel primo tempo, la Nocerina comincia il secondo con una reazione rabbiosa. Gli uomini di Autieri si riversano in attacco, lasciando ampi spazi al Grosseto che ne approfitta al 58′, Consonni raccoglie un cross bucato dalla difesa della Nocerina, vince un rimpallo e trafigge il portiere, 1-2. Dopo lo svantaggio, i Molossi cercano di riacciuffare la partita, ma i ragazzi di Auteri non sembrano avere la giusta convinzione e l’unico che sembra a crederci veramente è il solo Marsili che ci prova più volte con tiri dalla distanza. La partita finisce senza ulteriori sussulti, con il Grosseto che torna vittorioso da Nocera.

Sottotono Donnarumma, il giovane calciatore di proprietà del Napoli, alla sua seconda da titolare parte bene, ma poi si spegne nel corso dei minuti e dopo aver ricevuto un ammonizione al 63′, Auteri decide di sostituirlo un minuto dopo con Marsili.

Ecco il tabellino del match:

Nocerina (3-4-3): Gori; Pomante, De Franco, Di Maio; Scalise; De Liguori, Bruno, Donnarumma (64′ Marsili); Catania (57′ Negro), Castaldo (69′ Plasmati) , Farias. A disp.: Russo, Nigro, Alcibiade, Sacilotto. All. Auteri

Grosseto (4-4-2): Narciso; Petras, Bruscagin, Iorio, Bianco; Ronaldo, Mancini, Crimi, Moretti (55′ Consonni); Mancino (64′ Alessandro), Alfageme (75′ Formiconi). A disp.: Mangiapelo, Bossa, Zanetti, Nanni. All. Giannini.

Arbitro: Mariani di Aprilia

Marcatori: 9′ Castaldo (N), 39′ Mancino (G), 58′ Consonni (G)

Ammoniti: Ronaldo (G), Di Maio (N), Crimi (G), Mancini (G), Donnarumma (N), Farias (N), Marsili (N)

Note: al 42′ Castaldo (N) sbaglia un rigore

Raffaele Di Guida

 

 

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.