SERIE D – Ctl Campania, c’è un segreto dietro i successi: il DS Marco Mignano…

La Campania è una regione ricca di ottimi direttori sportivi, Marco Mignano è uno di questi: quest’anno ha compiuto per il 2° anno consecutivo il miracolo Campania dopo aver conquistato ben 7 promozioni nella sua carriera di cui ben 5 consecutive con l’allora Sanità. Più che interrotto, il rapporto col Campania è in fase transitoria, ciò non toglie però che è libero di accasarsi altrove anche perchè non si conoscono ancora le decisioni del presidente De Micco che sta valutando diverse soluzioni per il suo Campania che proprio non può più giocare a Secondigliano,  con il Barassi eternamente chiuso al pubblico: da qui nasce la bravura di Mignano e del tecnico Campana (anche lui in fase transitoria col Campania) di aver disputato uno straordinario campionato con la squadra partenopea, accerchiata da tantissimi team con un tasso tecnico nettamente superiore. Il voto nella pagella finale della stagione non può essere che 9, il direttore Marco Mignano conferma di sapersi muovere con grande abilità, anche con poche disponibilità economiche, è infatti sempre riuscito a fare miracoli sia per le promozioni che per le salvezze.

Fonte: Mario Cacciatore, Golden Gol.

La Redazione.

D.G.


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.